Roberto Cavalli premiato con il master honoris causa in fashion management

Roberto Cavalli è sicuramente un uomo d’ingegno e ha dato tanto alla moda italiana, grazie al suo talento di stilista e di imprenditore. È per questo motivo che ha ricevuto il master honoris causa in fashion management alla Domus Academy.




È stata una strada in salita, iniziata davvero dal basso per raggiungere le vette più alte. Oggi Roberto Cavalli è tra gli stilisti più apprezzati nel mondo. Il suo nome è un brand di fama internazionale e le star di ogni Paese fanno a gara pur di indossare una sua creazione. Proprio ieri ha ricevuto da Domus Academy il Diploma di Master Honoris Causa in Fashion Management per il suo ruolo di ambasciatore della moda italiana nel mondo.

È stato un incontro molto piacevole, perché lo stilista ha tenuto una lectio magistralis aperta al pubblico durante la quale ha ripercorso la sua carriera, anticipando alcuni dei suoi futuri progetti. Molto intenso anche il confronto con gli studenti.

Ho iniziato dipingendo delle T-shirt e ho cominciato a conoscere i tessuti e i materiali. Da lì alla volontà di creare la mia prima collezione il passo è stato breve. Il mio desiderio è sempre stato quello di sottolineare la femminilità e la sensualità della donna, aiutandola a sentirsi speciale. Sono convinto che un abito possa davvero cambiare la vita, l’importante è che le donne rispettino sempre se stesse.

Che cosa riserva il futuro? Dopo l’apertura a Vienna, in autunno è prevista l’inaugurazione del monomarca a Milano in via Montenapoleone. Ma non è tutto, perché la maison sta investendo sulla Home Collection e c’è l’interesse di spingere anche sul settore alberghiero, soprattutto nella piazza importante di Dubai, che ha già visto trionfare Giorgio Armani.

Via | Ufficio Stampa Roberto Cavalli

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail