Il calendario di Parigi moda uomo primavera-estate 2014

Chiude i battenti Milano e li apre subito Parigi. Le due grandi capitali della moda si passano il testimone, mentre il goloso popolo del glamour aspetta (come sempre) trepidante

Parigi

Lo scintillante ed irrequieto carrozzone della moda che instancabilmente gira il mondo ha ormai già valicato le Alpi, assiepandosi ai piedi della varie passerelle (o runway che dir si voglia) che i nostri vicini d’oltralpe hanno preparato in vista dell’imminentissima settimana della moda parigina per la prossima primavera-estate. Il sipario si alzerà proprio oggi con Valentino e Raf Simons che sfilano nel tardo pomeriggio o nelle prime ore della sera.

Domani sarà invece il turno di un nome storico come Louis Vuitton, mentre venerdì scenderanno in campo Givenchy e Galliano. Si continua poi sabato con i defilé di Dior Homme ed Hermès, due colonne portanti della moda Made in France, per poi finire con l’inglese Paul Smith e quello che è stato, senza ombra di dubbio, il grande maestro del gusto francese per tantissimi anni: Yves Saint Laurent. Lui non c’è più, ma il marchio cerca di tener botta.

Se volete conoscere tutti i dettagli ed i particolari del nutritissimo calendario francese (e l'ordine di uscita del vostro beniamino), visitate Mode a Paris.

  • shares
  • Mail