Sfilate Parigi, la collezione uomo Louis Vuitton primavera-estate 2014

I modelli di Louis Vuitton per la prossima primavera-estate sfilano sotto il cielo di Parigi, mostrandoci una personalità versatile, capricciosa, a tratti quasi camaleontica.

Louis Vuitton uomo p/e 2014

L’uomo di Louis Vuitton sempre attesissimo, sempre corteggiato da stampa, celebrità (citiamo a caso David Beckham) e compratori, sfila sotto un tetto di vetro, con il cielo estivo di Parigi che sfuma dall’azzurro al bianco e dal bianco all’azzurro. Una seduzione a cui non è facile resistere.

Tuttavia non c’è tempo per quel cielo che ha incantato pittori e poeti, l’uomo LV ci riporta infatti velocemente sulla terra con le sue tenute super-sportive, di gusto militare, che passano sicure dal blu scuro al rosso cupo. Anche le sahariane (simbolo da sempre della sete d’avventura del marchio e proposte questa volta del tutto smanicate) mantengono la stesse linea, la stessa perentorietà marziale.

Ma non è il caso di scomporsi o smarrirsi, la collezione prevede anche toni più gentili come gli ensemble grigi (oppure blu polvere) ravvivati qui e là da sveltissimi foulard, i giubbetti che variano dal color biscotto al rosso vivo (su cui spicca e giganteggia una grande V) ed infine i sofisticatissimi abiti a giacca per la sera che sfoggiano ( e non poteva essere diversamente, viste le prime avvisaglie ) il celebre monogramma del brand. Oh sì, proprio così, noblesse oblige.

Louis Vuitton uomo p/e 2014

Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014
Louis Vuitton uomo p/e 2014

Via | Twitter

  • shares
  • Mail