Parigi Moda uomo, la sfilata di Saint Laurent primavera-estate 2014 è rock

I riflettori si spengono su Parigi, ma prima che cali definitivamente il sipario sfila uno dei nomi storici della moda d’oltralpe: Saint Laurent.

Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014

Ultimo grande riflettore ed ultimo grande defilè della stagione maschile. Sulle passerelle parigine sfila, Saint Laurent. Un nome leggendario che ha fatto la storia della moda francese e che oggi, nella sua versione più ristretta ed orfano del celebre nome, pesa per intero sulle spalle e sul talento di Hedi Slimane , chiamato, dal marzo 2012, al timone della Maison.

Così, attesissimo, l’uomo Sain Laurent affronta al Grand Palais la platea della grandi occasioni, fiero del proprio retaggio, ma pronto a giocare con nuove suggestioni. Le star della musica pop e rock di ieri sembrano questa volta essere il suo punto di riferimento. La sua forza più grande. Sulla passerella replicanti di David Bowie, dei Talking heads, di Michael Jackson sembrano infatti farla da padroni.

Inguainati in pantaloni di pelle, in giacche di lamè dorato, in tenute che ci parlano dei primi anni’80 ed accennano anche al decennio successivo, i modelli avanzano e si contendono i riflettori, esibendo una voglia di stupire che ha però un sapore lontano. Assolutamente retrò. Forse, sussurra qualcuno, senza stornare lo sguardo, si poteva fare di meglio.

Via | Twitter

Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014

Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014
Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014
Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014
Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014
Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014
Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014
Saint Laurent uomo pimavera-estate 2014

  • shares
  • Mail