Calendario Pirelli 2022: il fotografo è Bryan Adams

Bryan Adams è il fotografo del calendario Pirelli 2022, dopo un anno di stop a causa della pandemia si riparte alla grande

Il Calendario Pirelli 2022 è stato affidato a Bryan Adams, il fotografo e musicista canadese si metterà dietro la fotocamera per realizzare gli scatti della nuova edizione di The Cal. Un appuntamento importante che arriva dopo un anno di stop a causa della pandemia.

Bryan Adams e la carriera da fotografo

Bryan Adams è conosciuto sicuramente come cantante e musicista, ma è noto anche per le sue abilità fotografiche. Nel corso degli anni ha costruito una carriera di tutto rispetto in ambito fotografico, ha immortalato star del calibro di Amy Winehouse, Mick Jagger e Naomi Campbell, personaggi politici e statisti e perfino la Regina Elisabetta. Le sue fotografie sono apparse su Vogue, Vanity Fair, GQ e Harper’s Bazaar, ha partecipato a tante mostre personali sparse per il mondo.

Tra i suoi lavori personali ricordiamo i progetti: American Women’ (2004), Exposed (2012), il progetto sui veterani di guerra britannici Wounded: The Legacy of War (2014) e Homeless, che è l’ultimo e che è uscito nel 2019.

Bryan Adams per il Calendario Pirelli 2022

Bryan Adams è l’uomo giusto per il Calendario Pirelli 2022, il suo gusto e la sua passione sono perfetti per questo progetto. Ad annunciare la collaborazione è stato proprio lui tramite i canali social. Per il momento è tutto top secret, sappiamo solo che lo shooting è programmato per le prossime settimane. La location scelta per le foto è Los Angeles, ma non si sa ancora nulla sui soggetti scelti da Bryan Adams e da Pirelli.

Potrebbero essere modelle e quindi un classico lavoro incentrato sulla moda. Bryan Adams però ha fatto anche lavori personali molto belli, affrontando temi come i veterani di guerra e i senza tetto, potrebbe cimentarsi anche in qualcosa di sociale.

La pandemia ha segnato questo ultimo anno e non lo possiamo negare o sottovalutare, può essere che Pirelli voglia affrontare questo discorso, dal loro punto di vista. D’altronde se il calendario Pirelli 2021 non è stato realizzato è proprio a causa del Covid-19.

Staremo a vedere, ormai tra poco inizieranno a circolare le foto del backstage e ne sapremo di più.

Bryan Adams ha dichiarato:

“Sono orgoglioso di essere stato scelto come fotografo del Calendario Pirelli 2022. Unire la fotografia e la musica per ‘The Cal’ è molto emozionante e senza dubbio coinvolgerà persone straordinarie. Tra poche settimane inizierà lo shooting. Sono elettrizzato”.