Tod’s porta l’amore per l’Italia a Milano Moda Donna autunno inverno 2021-2022

Il marchio Tod’s porta il suo concetto di eleganza a Milano Moda Donna, con una linea FW 2021-2022 dal bon ton italiano. Molto chic.

La sartoria italiana, le sue linee pulite e quello spirito bon ton un po’ ispirato agli anni 50 sono i protagonisti della linea Tod’s autunno inverno 2021-2022, tutta da gustare. Il marchio, col suo designer Walter Chiapponi nel ruolo di rivoluzionario, punta a conquistare la donna che ama la linearità. Certo, ma con qualche vezzo che la faccia notare.

Lo sappiamo, ormai Tod’s ci ha abituato a questo, la pulizia estetica è tutto nel pret-a-porter che porta la sua firma. Ma il marchio è famoso anche per la ricerca del particolare e non ci stupisce che il nome della nuova collezione sia In a Moment, un invito ad osare e vivere la vita. Ed è con questo leit motiv che Chiapponi ha puntato sul cambiamento, in piena Milano Fashion Week.

Sì, il cambiamento, quello che gli ha fatto abbandonare le classiche silhouette scivolate, a vantaggio di forme più decise, che mostrano la donna nei suoi lati più femminili. Per farlo il fashion designer, come detto, ha preso un po’ in prestito quello spirito Fifties, con la vita in evidenza, i tagli longuette, i cappotti caban che scendono morbidi fino al polpaccio.

Di certo non poteva mancare la lente di ingrandimento sugli accessori, come le borse e le scarpe, a cui Tod’s è legato a doppio filo. La collezione funziona, è easy chic, forse anche un pelino snob, ma in senso buono.

Bello l’uso del blu, unito al color cuoio, un abbinamento classico che piace e convince.

Ultime notizie su Milano Moda Donna

Tutto su Milano Moda Donna →