Festival di Venezia 2014, i look delle donne sul red carpet del 29 agosto

Terza giornata di tappeto rosso e di photocall in Laguna. Ecco cosa hanno indossato le celebrità sbarcate a Venezia.

Il Festival di Venezia 2014 è entrato ormai nel vivo e l'arrivo di attori e attrici italiani ed internazionali in Laguna si sussegue senza sosta. Eventi glamour, proiezioni ed appuntamenti di diverso tipo: la già suggestiva città veneta assume ancora più fascino e magia in questo periodo, e chi ha avuto modo di visitarla in questo periodo lo avrà notato. Ma ora veniamo al look delle vip che hanno calcato il red carpet ieri, 29 agosto, tra sorprenti look glamour ed altri che ci hanno lasciato un po' perplessi.

Look donne Venezia 2014, terzo giorno

Iniziamo con Barbara Bobulova che, in occasione del photocall del film Anime Nere, ha sfoggiato un tubino color block dalla vestibilità shaping firmato da Alberta Ferretti, ancora una volta tra le designer più indossate al Lido. Graziosa ma forse un po' troppo castigata.

Chi ha veramente catalizzato l'attenzione dei fotografi è Elena Barolo, ex velina bionda di Striscia La Notizia, che ha calcato il tappeto tosso con uno splendido abito celeste a maniche lunghe con scollatura profonda sulla schiena. Se la sua missione era farsi notare l'ha di certo raggiunta.

Nicoletta Romanoff ha fatto la sua comparsa in un outfit casual chic con camicetta bianca e gonnellina. Semplice ma nel complesso funziona.

Presente in Laguna per un evento di Miu Miu, la deliziosa Elle Fanning ha indossato un miniabito della griffe in stile anni Sessanta coordinato ad una clutch in verde che ne riprendeva i ricami. Promossa!

Arielle Holmes è una delle note dolenti dei photocall di ieri; la giovane promessa del cinema ha molto da imparare in fatto di look. Minigonna nera fasciante, top senza maniche con reggiseno in vista, calze e scarpe non proprio giovanili: insomma, va bene che non era il red carpet ma il look sciatto andrebbe evitato in una manifestazione di questo tipo.

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail