La sfilata urban di Marc Jacobs per l'autunno inverno 2017-2018 sulle strade di New York

La sfilata di Marc Jacobs per l’autunno inverno 2017-2018 chiude il sipario sulla New York Fashion Week e lo fa in un modo davvero originale e geniale, niente passerelle al chiuso e ambienti asettici studiati a tavolino, il designer newyorchese ci porta per le strade, inverte tutto perché sedute a chiacchierare e a farsi le foto sono le modelle, gli ospiti stanno in piedi e si godono lo spettacolo come mai prima. La musica di sottofondo sono i rumori della città, i clacson e la gente che chiacchiera, le auto, la musica che arriva da lontano, artisti di strada che si esibiscono e tutto ciò che vive e si muove nella città.

La sfilata è urban, hip hop e molto black, troviamo il classico cappellino che si usava con i rasta negli anni Settanta, i capi stratificati, i maglioni di lana e gli inserti in pelliccia, gli stivali con la zeppa oversize e poi un tripudio di gonne e vestitini cortissimi abbinati ai collant scuri, giacche con l’interno soffice in shearling. Capi affascinanti, versatili che non è difficile immaginarsi addosso, una collezione pensata per arrivare nelle nostre case, e non solo sui red carpet. Per far sfilare la sua collezione Marc Jacobs ha bloccato uno degli angoli di Park Avenue… per fortuna non ha piovuto perché sono certa che avrebbe solo aggiunto degli ombrelli a tutto questo!

Sfogliate la fotogallery e immergetevi nel magico mondo di Marc Jacobs.

Eleganza
7.5

Originalità
10

Tavolozza di Colori
9

Sensualità
8

Vestibilità e taglio
9
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO