New York Fashion Week settembre 2017, ultime notizie: Rihanna torna con Fenty Puma, mentre 4 brand volano a Parigi

La New York Fashion Week si terrà dal 7 al 13 settembre. Ecco le novità di questa nuova edizione.

NEW YORK, NY - FEBRUARY 12:  A model walks the runway for the Prabal Gurung collection during, New York Fashion Week: The Shows at Gallery 1, Skylight Clarkson Sq on February 12, 2017 in New York City.  The model is wearing a white bandana in support of the #TiedTogether movement.  (Photo by Neilson Barnard/Getty Images for New York Fashion Week: The Shows)

Tempi duri per la New York fashion week che perde sfilate a favore delle passerelle di Parigi. Hanno già annunciato la fuga, presentandosi all’Alta Moda parigina, Proenza Schouler, Monique Lhuillier e Rodarte, ora si aggiunge anche Joseph Altuzarra che, insieme a Thom Browne, sfilerà sotto la Torre Eiffer per il ready to wear femminile di settembre.

Steven Kolb, presidente e CEO del Council of Fashion Designers of America, a Fashionista ha commentato:

“Ci sono quattro brand che hanno deciso di sfilare a Parigi per ragioni diverse in momenti diversi e ciascuno di essi ha preso questa decisione non perché ci fossero problemi con la Nyfw o qualcosa di sbagliato con la Nyfw, ma perché c’era un’opportunità a Parigi. Se chiedeste a ciascuno di loro credo che confermerebbero che non si tratta di una dichiarazione negativa contro New York, ma di un’occasione di mostrare le collezioni in un mercato diverso”.

C’è però una novità importante. A settembre tornerà Rihanna, che riporterà la sua Fenty Puma a New York dopo due stagioni a Parigi.

Jason Wu porta in passerella anche la resort

17 luglio 2017

Jason Wu non mancherà l’appuntamento di settembre e per l’occasione ha deciso di compattare le sfilate. Il designer taiwanese, che oltre al suo marchio guida anche il womenswear di Hugo Boss, ha infatti annunciato che salterà la sua consueta presentazione della collezione resort, che porterà in passerella con la primavera estate 2018 a settembre.

La proposta per la pre-fall, invece, sfilerà in concomitanza con l’autunno inverno 2018-2019 a febbraio. Non è l’unica novità, perché proprio in questi giorni, il designer ha svelato una capsule collection di otto pezzi disegnata in tandem con l’attrice Diane Kruger per la sua seconda linea Grey Jason Wu.

Un giorno di sfilate in meno

L’appuntamento con la New York Fashion Week è a settembre 2017. Per la prossima edizione, durante cui saranno presentate le collezioni primavera estate 2018, ci sarà una piccola modifica al calendario: la kermesse sarà di 7 giorni e non di 8. Gli appuntamenti previsti sono Calvin Klein e Tom Ford, entrambi in programma giovedì 7, e come sempre, sarà Marc Jacobs a chiudere la settimana della moda.

I giorni sono diventati sette perché la passerella della grande mela è stata abbandonata da diverse firme: Rodarte e Proenza Schouler saranno impegnati nei giorni della couture parigina, mentre Tommy Hilfiger e Rebecca Minkoff sfileranno a Los Angeles con la formula ‘see now-buy now’, che fa sempre più presa anche tra le grandi etichette americane. E non ci sarà neppure Vera Wang

L’addio di Monique Lhuillier

Monique Lhuillier

La collezione Primavera Estate 2018 di di Monique Lhuillier sarà svelata a luglio nella Ville Lumière durante la settimana dell’Alta Moda. Un addio dopo 10 anni di sfilate. La direttrice creativa ha così commentato:

“Dal punto di vista creativo, da designer e come donna dall’heritage francese, Parigi è decisamente una città con la quale ho una profonda connessione”.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO