Fast & Furious 8 costumi di scena: un cast stellare e nuovi protagonisti, lo speciale abiti del film

Un esordio stellare per l'ultimo film della saga Fast & Furious 8, diretto da F. Gary Grey con Vin Diesel, Dwayne Johnson, Jason Statham, Michelle Rodriguez, Scott Eastwood, Helen Mirren, Kurt Russell e Charlize Theron. Scopri lo speciale costumi di scena su Fashionblog

Un esordio al cinema decisamente stellare per l'ultimo film della saga Fast & Furious 8, diretto da F. Gary Grey con Vin Diesel, Dwayne Johnson, Jason Statham, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson, Chris "Ludacris" Bridges, Nathalie Emmanuel, Elsa Pataky, Scott Eastwood, Helen Mirren, Kurt Russell e Charlize Theron. Il debutto nei cinema del Nord America e in 63 mercati internazionali, ha visto Fast & Furious 8 totalizzare 532 milioni di dollari, segnando la migliore apertura globale di sempre e superando il precedente record di Star Wars: Il Risveglio della Forza. Ottimo anche il debutto in Italia, dove ha confermato il primo posto con un incasso di €7.454.148 nei primi 5 giorni di programmazione.

Un risultato forse scontato visto il grande affetto del pubblico per le storie della saga di ‘Fast & Furious’. Li avevamo lasciati con Dom e Letty sposati, Brian e Mia invece ritirati dai giochi e con il resto della squadra esonerato. Il gruppo giramondo sembra aver trovato una parvenza di vita normale. Ma quando una donna misteriosa (Charlize Theron) seduce Dom per convincerlo a tornare nel mondo del crimine da cui non riesce a sfuggire, e fargli tradire le persone a lui più care, la squadra sarà messa a dura prova come mai prima d’ora. Dalle coste di Cuba alle strade di New York fino alle distese ghiacciate al largo del Mare artico di Barents, la nostra squadra d'elite attraverserà il globo per fermare un ribelle dallo scatenare il caos in tutto il mondo e riportare a casa l'uomo che li ha resi una famiglia.

Per Fast & Furious 8, il primo capitolo della trilogia conclusiva della saga, Vin Diesel nei panni del neo fuorilegge Dominic Toretto è affiancato nuovamente dallo storico cast stellare e da una serie di nuovipersonaggi. I protagonisti sono Dwayne Johnson nel ruolo di Hobbs, un agente del DSS (Diplomatic Security Service), che ora deve riunire la squadra per riprendersi Dom e prevenire l'annientamento globale; Michelle Rodriguez è Letty, la scaltra vice del gruppo la cui unica missione personale è quella di riportare suo marito sulla retta via; Tyrese Gibson è Roman, l’abbindolante donnaiolo che ha sempre trovato una via d’uscita strategica da ogni situazione; Chris "Ludacris" Bridges è Tej, straordinario meccanico di auto e genio della tecnologia; Jason Statham è Deckard Shaw, un assassino Black Ops che ora ha molto in comune con la sua squadra rivale, più di quanto avesse mai immaginato dalla sua cella del carcere di massima sicurezza; Kurt Russell è il ‘Signor Nessuno’ un enigmatico funzionario governativo che opera quid pro quo e ai margini della legalità; Nathalie Emmanuel è Ramsey una hacker geniale le cui invenzioni sono ambite da tutti i governi e dalle cellule terroristiche della Terra, ed Elsa Pataky è Elena una ex poliziotta di Rio ed attuale agente del DSS che deve fare una scelta assurda per salvare coloro a cui vuole bene.

Oltre alla Theron, che ritrae una donna enigmatica conosciuta solo come Cipher, la più nota cyber-terrorista del mondo e attuale interesse amoroso di Dom, la serie accoglie i nuovi arrivati Scott Eastwood nel ruolo di Eric Reisner, il pupillo del Signor Nessuno, alias Piccolo Nessuno, e l’attrice premio Oscar Helen Mirren nei panni della donna più misteriosa che Dom abbia mai incontrato nelle sue missioni intorno al mondo.

SPECIALE COSTUMI DI SCENA

A creare i look dei protagonisti di Fast & Furious 8 è stata la costumista Marlene Stewart, nota per il suo lavoro in Una notte al museo, L’amore non va in vacanza e Ali, che ha voluto onorare la storia della celebre saga, pur riconoscendo l'inevitabile sviluppo di ogni personaggio con una nuova interpretazione. Si è concentrata sul susseguirsi degli eventi da traditore che circondano Dom, e l'introduzione di Cipher.

Per quanto il Super Jet fosse un'estensione del personaggio della Theron, i suoi costumi, i capelli e il trucco dovevano sottolineare l’immagine di una delle cattive più spietate e complesse della serie. La sua prima comparsa a Cuba, dà in parte la vera immagine di Cipher, che invece solo in seguito si rivela e mostra la sua vera personalità da fredda sociopatica. Queste sue varie sfaccettature hanno impegnato la Stewart e la Theron nell’analisi di diverse iterazioni del personaggio. Infine hanno optato per uno stile lussuoso ed eurocentrico, che definisce una donna la cui intelligenza, guida e ingegno l’hanno resa una leggenda nella comunità di hacker internazionali.

Disponendo di fondi illimitati, lo stile di vita internazionale di Cipher – ricco di arte costosa, moda e tecnologia – rispecchia anche il suo aspetto. La Stewart ha selezionato per lei degli abiti esclusivi di lusso degli stilisti Yves Saint Laurent, Haider Ackermann, Chloe e Rick Owens. La Theron, riguardo al look del suo personaggio ha raccontato: “Per creare qualcosa di insolito per Cipher, abbiamo pensato ad un aspetto che le rendesse onore. La sfida è stata farla apparire elegante ma allo stesso tempo pericolosa: dai suoi dreadlocks, al suo stile, mi è piaciuta la sua parvenza”.

Appena Cipher attira furtivamente Dom nel suo mondo, si evince una sottile trasformazione, a partire proprio dall’uomo. Dom abbandona lo street style di East Los Angeles, per far spazio ad un abbigliamento da mercenario tattico, tutto in nero, e perfetto nei panni del voltagabbana. Anche l’agente del DSS Hobbs, che assume il ruolo da team leader, ha trasformato il suo abbigliamento tanto quanto i suoi cambiamenti di vita, a cominciare da Fast and Furious 5 quando era l’uomo ligio alla legge. La ribellione di Dom ha un effetto a catena che pone saldamente Hobbs sul lato opposto della legalità. Un posto dove non aveva mai pensato di finire.

Con questo cambiamento di circostanze, il look del personaggio di Johnson non è poi così sobrio; e neanche da militare. Anche se permangono la spavalderia e i principi del codice morale, indossa tute da ex carcerato e jeans di ispirazione biker, canottiere e capi in pelle.

“Come costumista, la cosa che apprezzo di più è avere a che fare con persone che hanno una propria visione del personaggio, ed apportano delle idee”, ha spiegato Marlene Stewart. “Nasce così una grande collaborazione, cosa che è successa con questo cast, in particolare con Charlize: è molto ben informata e preparata, e sa come abbinare il tutto al suo ruolo. Infine, non ci si ispira mai alla moda, ma al personaggio”.

credit image by Press Office Universal Pictures & Matt Kennedy

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO