Victoria Beckham, il debutto a London Fashion Week primavera-estate 2019

Sulle passerelle londinesi l'atteso debutto di Victoria Beckham che ha dato così l'addio a New York ed alla sua fashion week.

Grande attesa e curiosità avvolgeva la sfilata di Victoria Beckham per la primavera-estate 2019. Un debutto alla London Fashion week di cui si parla da settimane. Un addio a New York ed un ritorno in patria che non per nulla coincide con i festeggiamenti per i dieci anni di vita del marchio fondato dall’ex Spice girl. Una curiosità dunque palpabile, un dardeggiare famelico di occhi, non saprei come altrimenti metterla, che ha assediato fin da subito lo show della Beckham. Ma bandiamo le ciance ed entriamo senza più indugi nei dettagli.

Puntiamo immediatamente il nostro cannocchiale (non eravamo ahimè così vicini da poter osservare tutto ad occhio nudo) sulla nuova collezione. Un exploit patriotticamente tutto londinese che la bella Victoria ha ben pubblicizzato (con tanto di streaming) a Piccadilly Circus, cuore della capitale britannica.

Eccola allora in passerella questa donna dal temperamento dinamico, il rosso caldo e vincente, gli orli dalle asimmetrie spesso fluide e suggestive. Piacciono e convincono anche i pantaloni dall’orlo svasato (grazie ad un’abile apertura frontale) e le scollature dietro la schiena o generosamente off the shoulder. Tocchi e strategie che la Beckham, dopo dieci anni di carriera, ha affinato quasi fino alla perfezione.


Visualizza questo post su Instagram

10 years of VB ❤️

Un post condiviso da A | 17 | UK (@situpsandskinnyjeans) in data:

Eleganza
6.5

Originalità
7

Tavolozza di Colori
7

Sensualità
6.5

Vestibilità e taglio
7

Via | Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail