Apple, Jony Ive ha disegnato un anello di diamanti non incastonato

Un anello ricavato da un diamante sintetico, senza montatura: è questo l’ultimo progetto di Jonny Ive, il designer di Apple.

È un anello bellissimo, senza montatura, perché ricavato da un'unica pietra. Questo accessorio così unico e raffinato è stato progettato per beneficenza dal capo del design di Apple, Jony Ive, in collaborazione con il designer industriale Mark Newson. Il gioiello sarà battuto all'asta il 5 dicembre da Sotheby's, che ne stima il valore tra i 150mila e i 250mila dollari.

L'anello è stato ideato per l'asta di (RED), l'organizzazione che sostiene il fondo globale per la lotta ad Aids, tubercolosi e malaria. Sarà realizzato con un diamante sintetico dall'azienda Diamond Foundry. L’anello interno sarà ritagliato in modo cilindrico per la levigatezza desiderata utilizzando un getto d’acqua micrometrico all’interno del quale viene proiettato un raggio laser

Il gioiello avrà nel complesso tra le 2mila e le 3mila facce, e sarà creato su misura per il dito dell'acquirente, purché sia sottile. La misura massima è infatti la numero 5 americana, corrispondente in Italia a una misura 9-10. È un po’ come la scarpetta di Cenerentola, non può calzare a tutte.

Per Ive e Newson non è una novità quest’esperienza. Nel 2013, sempre per (RED), hanno ideato un'edizione speciale e curatissima della fotocamera Leica M, che è stata aggiudicata a 1,8 milioni di dollari a fronte di una stima iniziale tra i 500mila e i 750mila dollari. E per partecipare all’asta segnati questa data: 5 dicembre 2018 a Miami.

  • shares
  • +1
  • Mail