Versace, Amber Valletta in passerella con il remake dell'abito che ha consacrato Jennifer Lopez

Dopo 20 anni Amber Valletta riporta sulla passerella l’iconico abito Versace che ha reso famosa Jennifer Lopez.

Ci sono abiti che restano nella storia, nell’immaginario collettivo. Nessuno di noi può dimenticare la bellissima Jennifer Lopez ai Grammy Awards del 2000 con un Versace verde, molto trasparente e una profonda scollatura davanti. Questo modello, prima di lei, era stato indossato da Amber Valletta durante la Milano Fashion Week, a settembre 1999.

La famosa top model, dopo 20 anni, e all’età di 44 anni, è stata richiamata da Donatella Versace in occasione della sfilata Versace Pre-Fall 2019. Ha dovuto indossare lo stesso abito, rivisitato semplicemente nei colori: uno sfondo scuro tempestato di cuori rossi, arancioni, azzurri e verdi firmati dall'artista pop Jim Dine, molto amato dalla famiglia Versace.

Bellissima l’espressione di Amber, che lo indossa in modo magnifico con la consapevolezza di star scrivendo una pagina di storia della moda. Questo abito è importante per la Versace, perché segna la sua ascesa tra le stelle del fashion, dopo la morte di Gianni Versace e soprattutto dopo la profonda crisi attraversata dall’azienda. È stato importante per JLo perché ha ottenuto grande pubblicità: un outfit decisamente poco discreto, ma ha messo in mostra tutto il suo fascino. Avrà il coraggio Jennifer di indossare a febbraio del 2019 la nuova versione? Sarebbe proprio un bel colpo di scena.

  • shares
  • +1
  • Mail