Emilio Pucci, la nuova campagna per la primavera-estate 2019 con Mali Koopman

Una campagna per la primavera-estate 2019 che mette prontamente in primo piano le impareggiabili fantasie di Emilio Pucci. Un gioco di malie e seduzione, pronto ancora una volta a fare strage di cuori.

Passano gli anni, trascorrono le stagioni, ma il fascino di Emilio Pucci non sembra conoscere stanchezze. Collezione dopo collezione, defilé dopo defilé, la prestigiosa Casa di Moda fiorentina svela le sue alchimie ormai senza tempo, le sue suggestioni che subito arpionano lo sguardo secondo un codice sempre fedele a se stesso eppure ogni volta misteriosamente nuovo. Irresistibilmente al passo con gli esigentissimi tempi di oggi.

Ne è del resto una ferma testimonianza questa ultima campagna per la primavera-estate 2019 dove l'impeto artistico del fotografo Mark Peckmezian incontra la bellezza delicata e suadente di Mali Koopman.

Un sodalizio nato per celebrare le memorabili fantasie di Emilio Pucci – il punto forte ovviamente dell’intero shooting – che ancora una volta scintillano seriche, mostrano tinte inconfondibili, mettendo in atto un prezioso gioco di seduzioni a cui diventa impossibile resistere. Dire, anche solo per partito preso o capriccioso puntiglio, di no.

Via | Pinterest

  • shares
  • Mail