Le borse Salvatore Ferragamo più eleganti e più belle di sempre

Le borse Salvatore Ferragamo più famose, al pari delle sue zeppe che hanno letteralmente rivoluzionato il mondo della moda femminile internazionale, sono state nel corso del tempo delle icone di stile, che ancora oggi non conoscono crisi.

borse Salvatore Ferragamo

Le borse Salvatore Ferragamo sono un cult che tutte le donne vorrebbero avere nel loro guardaroba. Al pari, ad esempio, della mitica Birkin di Hermes o dei modelli must have di borse firmate Louis Vuitton, anche le proposte che hanno fatto la storia del marchio di moda italiano, con base in Toscana, sono un'icona di stile che non conosce crisi, egli evergreen che possiamo sempre sfoggiare per impreziosire i nostri look con stile ed eleganza.

Sicuramente tra le borse Salvatore Ferragamo che hanno fatto la storia abbiamo la W Bag, che ci arriva direttament dagli anni Settanta e che vanta una serie di riedizioni glamour: la borsa da giorno in rafia intrecciata rigorosamente a mano, con tracolla in pelle, è una hand bag glamour e di tendenza, che ancora oggi è molto ricercata dalle fashioniste più attente. W sta per Wanda, il nome della mamma di Fiamma Ferragamo che ideò il modello.

Un'altra famosa it bag di Salvatore Ferragamo è la Sofia Bag, celebrata, ad esempio, anche dal film Sex and the City, mentre non possiamo dimenticare Britta, una tote bag che qualche tempo fa ha fatto furore tra le celebrities più glamour del mondo. E come dimenticare la borsa Fiammetta di Salvatore Ferragamo, che tutte le donne vorrebbero avere nel loro guardaroba e sfoggiare ogni giorno? Assolutamente divina!

Foto | imurr

  • shares
  • Mail