Giorgio Armani, il backstage della campagna primavera estate 2014

Anticipazione della campagna pubblicitaria della maison di Re Giorgio, tra fiori giganti e luci misteriose.

Alle sfilate milanesi dello scorso Settembre, Giorgio Armani aveva stupito tutti con una collezione davvero elegante, incentrata su un'immagine di donna sofisticata e raffinata che scavalca il concetto di tempo per diventare immortale.

L'impalpabilità dei tessuti nuvolari, i tagli naturalmente puliti come è tradizione per Re Giorgio e soprattutto le linee dolci e scivolate che accarezzavano il corpo pur segnando il punto vita per sottolineare la femminilità, sono stati i pilastri di una moda per la primavera estate 2014 che ha elevato la donna di Giorgio Armani in una eterea atmosfera di grigi, blu e rosa intenso; un filo conduttore stilistico che è stato mantenuto anche nelle foto della campagna promozionale, come mostrato dalle immagini backstage divulgate dalla maison Armani.

Gli scatti sono stati effettuati dai fotografi di moda Mert Alas e Marcus Piggot, meglio conosciuti come Mert & Marcus: famosi per evidenziare l'eleganza femminile in ogni posa e per l'attenzione maniacale allo stile, già direttori del videclip Girls Gone Wild di Madonna, i due fotografi hanno realizzato degli scatti della campagna dove i modelli Karlina Caune e Nikolai Danielsen si muovono in un'atmosfera notturna animata da enormi fiori dai colori pastosi, proiettati su una classica quinta da studio fotografico.

Per la campagna vera e propria occorrerà attendere ancora qualche giorno, ma dal backstage si può intuire che sarà davvero particolare e si farà notare sulle pagine dei magazine di moda mondiale.

  • shares
  • Mail