Seguici su

Fashion news

Fashion 2.0 Awards 2014, i vincitori: premiati Marc Jacobs, Chanel e Donna Karan

I premi dedicati alla comunicazione web dei marchi di moda sono stati consegnati a Manhattan il 20 Marzo 2014.

Non di soli stilisti è fatta la moda: nell’era di Internet come quella dei nostri giorni, fashion è anche e soprattutto comunicazione, interazione sui social network e capacità di rappresentare sempre e comunque la filosofia del marchio cui si appartiene.

I Fashion 2.0 Awards, nati nel 2008 per volontà della piattaforma di influencer Style Coalition, si occupano proprio di premiare queste capacità di comunicazione dei grandi e piccoli colossi che orbitano nel mondo della moda: in questo 2014 le nomination sono state rivelate sul sito e i voti sono stati dati dal pubblico, in modo da premiare chi davvero avesse il maggior impatto sull’audience del web.

I Fashion Awards 2014, presentati dalla modella Coco Rocha, sono stati teatro di un bel discorso di Zac Posen, lo stilista americano famoso per i suoi splendidi abiti (la sua collezione autunno inverno 2014-2015 è stata tra le più belle della settimana della moda newyorkese).

Visto che tra le categorie riconosciute c’è il Best Twitter e il Best Instagram, la vittoria di entrambi non poteva che andare a Marc Jacobs: lo stilista americano è tra i designer più social, con interazioni continue che mescolano il lavoro alla vita personale, decretandone e rafforzandone la fama lavorativa.

Web vuol dire naturalmente acquisti online: miglior e-commerce è risultato essere il colosso di Net-A-Porter, vera e propria esperienza totale (e totalizzante) per quanto riguarda abbigliamento e accessori da comprare via web; mentre Asos, il sito inglese di acquisti low cost e sempre aggiornati con le ultime tendenze, si è aggiudicato il premio come Top Innovator oltre al Best Facebook, grazie alle continue interazioni con i clienti che comprano sul sito e spesso si rivolgono al customer care tramite la pagina Facebook.

Miglior fashion startup è stata premiata Acustom Apparel, un progetto di ragazzi di Manhattan che sfrutta la precisione della tecnologia 3D per costruire dettagliatamente gli abiti da uomo attorno al corpo della persona che dovrà indossarlo: un’idea talmente bella che vale la pena continuare a seguirli!

La lista dei vincitori dei Fashion 2.0 Awards 2014:

BEST TWITTER – Marc Jacobs 
BEST FACEBOOK – ASOS
BEST INSTAGRAM – Marc Jacobs 
BEST PINTEREST – Nordstrom 
BEST E-COMMERCE EXPERIENCE – Net-A-Porter
BEST ONLINE VIDEO – Chanel
BEST ONLINE CAMPAIGN – DKNYdraft by DKNY
BEST FASHION STARTUP – Acustom Apparel 
BEST WEARABLE TECH – Nike Fuel Band 
TOP INNOVATOR – ASOS
DIGITAL NAVIGATOR AWARD by FASHION GPS – Eva Chen, Editor-in-chief, Lucky
VISIONARY AWARD – Neil Blumenthal and David Gilboa, Warby Parker co-founders

Via | Fashion 2.0 Awards

Leggi anche

moda sostenibile moda sostenibile
Fashion news5 giorni ago

Eco-fashion: come essere stilosi e sostenibili

Ecco qualche consiglio per essere stilosi e sostenibili allo stesso tempo. Negli ultimi anni, l’interesse per la moda sostenibile è...

donna a un colloquio di lavoro donna a un colloquio di lavoro
Fashion news2 settimane ago

Come vestirsi per impressionare: guida allo stile per colloqui e riunioni

Ecco qualche consiglio per vestirsi quando bisogna presentarsi ad un colloquio o ad una riunione. L’abbigliamento è un aspetto fondamentale...

Illuminazione giardino Illuminazione giardino
Accessori3 settimane ago

Illuminare il giardino con i led: consigli e idee

Le lampade a Led da esterno sono una delle soluzioni migliori per illuminare i giardini poiché offrono possibilità illimitate di...

fare upcycling fare upcycling
Fashion news3 settimane ago

Upcycling: rivoluzionare il proprio guardaroba con la moda sostenibile

L’upcycling è una pratica che sta rivoluzionando il mondo della moda sostenibile. Ecco cos’è. Negli ultimi anni, sempre più persone...

modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda
Fashion news4 settimane ago

Fashion for all: inclusività e diversità nel mondo della moda

Scopriamo come il valore dell’inclusività e della diversità stanno influenzando il mondo della moda. La moda è un settore che...

Donna capelli mani in testa Donna capelli mani in testa
Beauty1 mese ago

Come combattere i danni da calore sui capelli

Cosa vuol dire avere i “capelli danneggiati”? Il danno ai capelli si riferisce alla rottura fisica o chimica delle strutture...

Grace Kelly Grace Kelly
Fashion news1 mese ago

Icone di stile del cinema: lezioni di moda dai film

Ecco alcune delle icone di stile più famose del mondo del cinema. Il cinema ha sempre avuto un grande impatto...

Trekking in montagna Trekking in montagna
Fashion news1 mese ago

Soggiorni estivi nelle zone vacanze dell’Alto Adige

Tutti coloro che amano le vacanze nelle zone montane hanno sicuramente preso in considerazione un soggiorno nel territorio dell’Alto Adige,...

tecnica del layering tecnica del layering
Fashion news1 mese ago

Guida al layering: tecniche per un look multistrato perfetto

Oggi capiamo cos’è il layering e come farlo nel modo corretto. Il layering è una tecnica di abbigliamento che consiste...

fashion show fashion show
Fashion news2 mesi ago

Fashion week insider: highlights e must-have dalle ultime sfilate

Ecco alcuni dei momenti salienti e i must-have delle ultime sfilate di moda. Le settimane della moda sono eventi molto...

sneakers bianche scarpe sneakers bianche scarpe
Fashion news2 mesi ago

Sneaker culture: edizioni limitate e collaborazioni epiche

Oggi esploriamo l’evoluzione della concezione delle sneakers! La cultura delle sneaker è diventata un fenomeno globale che coinvolge appassionati di...

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news2 mesi ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...