Paris Haute Couture, il fascino anni 50 dell'Atelier Versace per l'autunno inverno 2014-2015

L’Atelier Versace ha portato a Parigi la moda italiana nel primo giorno di sfilate Haute Couture: eleganza e fascino in stile anni Cinquanta per una delle più stimate griffe.

Gli anni 50 sono tornati, grazie a Donatella Versace, che questa sera ha debuttato con la sua ultima collezione autunno inverno 2014-2015 sulla prestigiosa passerella parigina di Alta Moda. Come sempre l’Atelier Versace non veste la donna comune, quella che, tra l’ufficio e la famiglia, deve fare una corsa al supermercato e si perde tra conti e bollette, veste una signora, raffinata e realizzata, che vive l’abbigliamento solo come una proiezione di sé. E questa filosofia nell’Haute Couture è particolarmente rilevante.

atelier-versace

Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015
Versace collezione Alta Moda autunno inverno 2014 2015

Quella di Donatella Versace è una collezione elegantissima, estremamente romantica, che permette di far rivivere alla moda un momento d’oro, quello dell’eccellenza della sartoria. Ovviamente lo stile Versace non manca. E questo permette di cogliere gli elementi più glam dei 50 adattati a uno stile contemporaneo. L’abito che maggiormente ha incantato gli ospiti in sala è caratterizzato da una voluminosa, quasi esagerata, gonna in raso color rosa antico, abbinato a un corsetto ricamato con micro paillettes e cinghie con dettagli lucenti in oro. La favola diventa rock.

Presente alla sfilata Jennifer Lopez con un look total white, come quello di Donatella. Per la cantante, reduce dai Mondiali, un abito tuta: una gamba a pantalone totalmente ricoperta di perline e l’altra a gonna, mentre la signora Versace ha un tailleur semplicissimo, che le slancia il fisico e le dà un’aria sobria, ma al tempo stesso regale. La creazione indossata da JLo fa parte della collezione fall 2014 ed è caratterizzato dal dettaglio di stagione: le cinghie metalliche.

Foto | Facebook

  • shares
  • Mail