Schiaparelli a Parigi Alta Moda, il fascino dell'eccesso

La sfilata dello storico marchio apre il secondo giorno di sfilate parigine con una haute couture autunno inverno 2014-2015 portata agli estremi della vestibilità sartoriale: guarda la gallery.

Marco Zanini aveva dimostrato già da gennaio scorso che la guida di Schiaparelli faceva per lui, grazie ad una collezione che riprendeva gli stilemi di alta moda resi celebri dal marchio italiano in passato e giocati sulla favolosità di pezzi unici ed iconici: con il ritorno dell'haute couture a Parigi, il giovane designer italiano non si è lasciato sopraffare dalla sua personale interpretazione e ha consegnato una nuova collezione che rispetta e rivisita l'eleganza fascinosa ed eccessiva di Schiaparelli anche per l'autunno inverno 2014-2015.

Schiaparelli : Runway - Paris Fashion Week : Haute-Couture Fall/Winter 2014-2015

Per sorreggere l'importanza dell'alta moda servono le spalle larghe, ed è questo che fa Marco Zanini per Schiaparelli: rimette le spalle in primo piano grazie a strutture che innervano l'abito e lo fanno scendere fluido sul corpo tra stampe vivaci e applicazioni di design. Schiaparelli non è il minimalismo, ma non lo rifugge: nei microabiti in nero c'è tutta l'essenzialità di un little black dress che acquista personalità grazie al taglio sartoriale e ai materiali preziosi della realizzazione, e nella morbidezza delle linee degli ampi pantaloni ci sono piccole tracce di un casual che contamina l'alta moda con la sua praticità.

Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014

Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014
Schiaparelli Parigi Alta Moda Luglio 2014

Schiaparelli è per Marco Zanini, però, il gusto e il fascino dell'eccesso che condiscono l'eleganza strutturata dei suoi abiti: i contrasti azzardati di colore assecondano i tagli verticali e orizzontali dei tessuti, creando geometrie rigorose che si prestano alla fantasia di farfalle stampate e fiori di jais e cristalli applicati, tra inserti di pelliccia e flash animalier su cappotti voluminosi e soprabiti da zarina stretti in vita da cinturoni, rivisitati in un color aragosta meraviglioso.

Marco Zanini consegna la visione sempre rinnovata e potente di Schiaparelli per un inverno che mette al bando troppa serietà per farci tuffare in esplosioni di colore. Non so voi, ma personalmente quel cappotto da gambero lo vorrei subito, come i little black dress e l'abito a doppia lunghezza con stampe di farfalle, nonostante ricordi qualche creazione passata di Gucci.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati