Seguici su

Costumi

Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare

Il decalogo di cosa evitare in spiaggia per non fare scivoloni di stile, ecco una carrellata di bucce di banana viste sui litorali italiani e non solo.

Ecco a voi la top ten del cattivo gusto incontrato in spiaggia, e per approfondire l’argomento, andate a scoprire anche i costumi da bagno più brutti del 2014.

10 – Bracciali e collane in spiaggia

 Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare

Ok, è bello essere perfette anche in spiaggia, ma cercare bijoux coordinati al costume è un po’ eccessivo. Le collane, i bracciali e gli orecchini nel momento in cui siamo sotto al sole cocente si surriscaldano. Sappiate che, anche se resistete e non date a vedere il fastidio che provate, lo sanno tutti che vi state ustionando!

9 – I sandali di gomma

 

trash in spiaggia 6Ricordo con nostalgia gli anni in cui indossavo i sandaletti di plastica per non tagliarmi con le conchiglie, avevo 7 anni e Babbo Natale esisteva ancora. Purtroppo, però, la nostalgia non è un motivo sufficiente ad autorizzare gli adulti ad usarli ancora in spiaggia.

8 – Rossetto in spiaggia

f3a50c60c3501c14e9c3d66aae50b4e4

Permettetemi di fare un accorato appello a tutte coloro che ancora si mettono il rossetto per andare in spiaggia: vi prego non fatelo. Kate Moss e Adriana Lima possono farlo, l’effetto sarebbe sempre e comunque da “servizio fotografico sulla spiaggia”, ma noi comuni mortali sembriamo eccessivamente “impiastricciate” e il mito dell’effortless beauty crollerà rovinosamente. In ogni caso, se avete bisogno di un po’ di make-up, usate un po’ di mascara waterproof, una riga di matita resistente all’acqua e un velo di burro di cacao che darà luce alle labbra.

7 – Scarpe col tacco in spiaggia

trash in spiaggia 9

Ebbene si, se ne vedono ancora. I tacchi in spiaggia per qualcuno sono un must, soprattutto se sono zoccoli o zeppe… forse l’aspetto meno elegante di queste tipologie di calzatura fa pensare a qualcuno che possano essere adatte alla spiaggia.

6 – Capelli finti in spiaggia

c8346a1e3ff0b23162a40501bf52a063

Sembra incredibile ma c’è chi ama mettersi una di quelle pinze per capelli con aggiunta di capelli finti, per sfoggiare una folta chioma anche in spiaggia, tra sudore, sabbia e salsedine. In genere questo è accompagnato da tutti gli altri fashion fail di questa lista…

 

 

 

 

5 – Topless al chiosco

FRANCE-WEATHER-HOLIDAYS-HEAT-FEATURE

Nessuno ama i segni del costume, ma il topless andrebbe intrapreso con qualche accortezza. Sei alla tua postazione, distesa sulla sdraio che ti arrostisci al sole? Ci sta togliersi il pezzo sopra. Ma se si va al bar, sarebbe meglio coprirsi, non saranno quei 20 minuti a rovinare l’abbronzatura.

4 -Costume ultra sgambato

The Girls Of Baywatch From L R: Traci Bingham Donna D'Errico Yasmine Bleeth Gena Lee Nolin

Il costume ultra sgambato poteva essere il massimo del trendy negli anni Novanta, quando Pamela Anderson era considerata un sex symbol e Baywatch faceva scuola in fatto di mode sulla spiaggia. Ora no, è di pessimo gusto, e anche se per sbaglio lo vedete in qualche rivista di moda… ignoratelo.

3 – Costume a perizoma

shot_11_083.

Sarò all’antica io, ma credo che il costume con il pezzo sotto a perizoma sia un po’ trash. Soprattutto se non si ha la fortuna di avere un lato B come quello di Belen. Per chi è talmente fiera del proprio fondo schiena tanto da non poter fare a meno di coprirlo con uno slip normale, vi prego di optare per una brasiliana, proposta nei costumi 2014 di Calzedonia, ad esempio.

2 – Costume a perizoma da uomo

Meiji Stadium

Inutile dirlo, qui non faccio neanche la premessa sul mio essere all’antica, penso che saremo tutti d’accordo: se già lo slip aderente per lui non sempre è di buon gusto, il costumino aderente e per di più a perizoma è davvero trash. Non servono ulteriori spiegazioni.

1 – Costume a triangolo di una taglia più piccola

7cda39b9e812655bbae83f728823e2e5

Ok, siamo arrivati al punto in cui spieghiamo che quando si compra un costume con reggiseno a triangolo, si suppone che questo copra l’intero seno, non solo la parte del capezzolo e dintorni.

Foto | ASOS, Calzedonia e  Pinterest di 3GP Mobile Movies, Edi Baldo, BuzzFeed, Stephanie B, Karolina Zukovska, Danielle Grubik-Svokas, D.Jae Amidon-Brent, Katalina Martinez, Amanda Latuske

Il trash scende in spiaggia: la top ten del cattivo gusto al mare

Leggi anche

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news3 giorni ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...

Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio
Brand e Case di moda6 giorni ago

Scarpe Reebok: scoprite l’ultima collezione!

Le sneakers di tendenza ridefiniscono stile e comfort, conquistando moda e sport con design innovativi. Quando si nomina Reebok, si...

Occhiali da sole Ray Ban Occhiali da sole Ray Ban
Fashion news1 settimana ago

Lo stile inconfondibile Ray-Ban: gli ultimi modelli di occhiali Ray-Ban da donna

Ray-Ban è da sempre sinonimo di stile e iconicità nel mondo degli occhiali da sole. Con il suo inconfondibile design...

ragazza streetwear ragazza streetwear
Fashion news1 settimana ago

Dalla strada alla passerella: l’impatto dello streetwear

Che impatto ha avuto lo streetwear sulla moda contemporanea? Vediamo la sua evoluzione. Negli ultimi anni, lo streetwear ha conquistato...

Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia
Abbigliamento2 settimane ago

Maestria sartoriale del made in Italy: tra tradizione e innovazione

Il processo di produzione di un capo di abbigliamento made in Italy di lusso si snoda attraverso una pluralità di...

Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina
Brand e Case di moda2 settimane ago

Eleganza, stile e gusto contemporaneo nelle collezioni da cerimonia Angelico

Le proposte del marchio Angelico per la moda da cerimonia in occasione della bella stagione: eleganza, gusto contemporaneo e qualità...

smartwatch smartwatch
Fashion news2 settimane ago

Tecno-moda: innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il fashion

Dalla produzione alla vendita ecco come l’innovazione tecnologica sta cambiando il settore della moda. Negli ultimi anni, l’industria della moda...

Ragazze in spiaggia con costumi da bagno Ragazze in spiaggia con costumi da bagno
Accessori3 settimane ago

4 tendenze di costumi da bagno che domineranno questa stagione

Con l’arrivo della stagione estiva, il panorama della moda balneare si rinnova introducendo stili audaci e innovativi. Per il 2024,...

abiti alla moda appesi abiti alla moda appesi
Fashion news3 settimane ago

L’influenza della musica sulle tendenze di moda

Dagli anni ’50 ad oggi vediamo come la musica ha influenzato il mondo della moda. La moda e la musica...

Shopping online Shopping online
Abbigliamento1 mese ago

Perché sempre più persone preferiscono fare shopping online

Dopo la pandemia, soprattutto, il numero di persone che scelgono di fare acquisti online è aumentato notevolmente. C’è stato un...

Scrivania con computer e disegni di moda Scrivania con computer e disegni di moda
Fashion news1 mese ago

Fashion blogging: come avviare un blog di successo nel 2024

In questo articolo, ti guideremo attraverso i passaggi necessari per avviare un blog di successo nel 2024. Negli ultimi anni,...

studio di design studio di design
Fashion news1 mese ago

Dietro le quinte: interviste esclusive con designer emergenti

Conosciamo meglio le persone dietro i prodotti che vediamo sul mercato grazie a quattro interviste speciali. Il mondo del design...