La moda per Vivienne Westwood? Un affare di famiglia

Due figli sistemati nel mondo della moda e ora anche la nipote. Per Vivienne Westwood il fashion è qualcosa in più di un lavoro, è un affare di famiglia.

Vivienne Westwood è una delle più brillanti stiliste britanniche. È famosa per proporre sempre uno stile di rottura volto non solo a trovare nuovi canoni estetici, ma anche a sensibilizzare l’opinione pubblica su temi di valore, come contrastare l’inquinamento, rispettare l’ambiente in cui si vive e gli animali. È una sorta di paladina della moda sostenibile. Non però senza macchia e non parliamo di macchie di colore.

vivienne westwood

Per la designer la moda è una questione di famiglia. Noi italiani conosciamo molto bene il problema. Fa parte della nostra cultura sistemare i nostri parenti e il mondo della moda, in questo senso, è estremamente aperto ai figli di… soprattutto se possono diventare modelli e testimonial di successo.

Vivienne ha sistemato ben tre componenti della sua famiglia: il figlio Ben da fotografo (dai toni erotici) è diventato stilista. Ultimamente ha fatto notizia perché ha chiesto Julian Assange di sfilare per lui alla Fashion Week di Londra: non si sa ancora se il fondatore di WikiLeaks scenderà sulla passerella (in quel caso la presentazione della collezione sarà nell’ambasciata dell'Ecuador), intanto con la scusa di sposare la causa di Assange si è fatto una pubblicità incredibile.

cora-corre

L’altro figlio di Vivienne è Joseph Corré, un uomo d’affari che ha sempre trovato la sua collocazione nel mondo della moda. È infatti uno dei fondatori di Agent Provocateur, l’etichetta che gestisce con Serena Rees, la sua ex moglie, fondata nel 1994 su un’idea della Rees e con l’aiuto ovviamente di mammà. La coppia ha una figlia bellissima. Quale futuro potrà mai avere la splendida Cora Corrè? Neanche a dirlo sta debuttando come modella. Intendiamoci, ha uno sguardo intenso, ma il mondo è pieno di aspiranti top molto avvenenti e probabilmente senza una nonna così importante le passerelle internazionali restano solo un sogno nel cassetto.

Foto | Cora su Facebook

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail