Giffoni 2014, gli abiti delle star: da Lea Michele a Lorella Boccia

Ora che il Blue Carpet è stato riposto, diamo un'occhiata ai look sfoggiati dalle ospiti del GFF 2014.

Ormai spentisi i riflettori sulla 44esima edizione del Giffoni Film Festival, c'è tempo e modo di dare un'occhiata agli outfit scelti dalle ospiti per presentarsi al cospetto sì dei fotografi e dei fans, ma soprattutto dei bambini e dei ragazzi che costituiscono il vero pubblico del GFF.

Nonostante l'informalità del Festival, nessuna - o quasi - delle presenti ha rinunciato a una mise femminile e da cocktail: fanno in un certo senso eccezione Giulia Michelini, con short da boxeur e casacca nera sotto il sole del pomeriggio di un giorno di luglio, e LaPina, che però conserva la coerenza del suo stile.

Giffoni 2014, outfit donna

Solo Claudia Gerini, invece, opta per i pantaloni, morbidi e in una solare tonalità ocra che non solo si sposa meravigliosamente con il bianco della smanicata (scelta che la fa rientrare di diritto del 'trend' della camicia bianca scelta come must dai maschietti presenti al Festival). La più estiva di tutte.

Nessun'altra, invece, rinuncia all'abito: unica in lungo Giorgia Wurth, a Giffoni per presentare il suo primo libro, L'Accarezzatrice, mentre Micaela Riera - la Cata amata dalle bambine - concede un cambio d'abito, puntando su un abitino bon-ton black&white per il photocall e un vestitino celeste decisamente meno grazioso per il Blue Carpet e l'incontro in sala con i giurati. Dopo di lei solo Ornella Muti, madrina del 2014 e arrivata al GFF per la Cerimonia di Premiazione, si è concessa un cambio d'abito, puntando su gonna e camicia bianca per la conferenza stampa di chiusura e un abito dal sapore primaverile per la cerimonia, svoltasi comunque nel pomeriggio, lontano dal glamour delle cerimonie patinate di altri festival. La figlia Naike, invece, ha preferito un look decisamente 'aggressive'.

Impeccabile Lea Michele: con 'une petite robe noire' non si sbaglia mai e lei riesce ad essere elegante e informale con un abito che segna le sue forme e riesce a slanciarla nonostante l'altezza non proprio vertiginosa.

Cipria per Margareth Madé e abito a spalline strette, che però non esalta la sua figura, per Isabella Ferrari, mentre freschi e colorati gli abiti scelti da Marta Gastini, in estivo giallo limone, e Alessia Piovan, con un carta da zucchero che esalta i suoi colori naturali.

Giffoni 2014, outfit donna

A voi la scelta dell'outfit migliore: noi intanto la palma della 'peggiore' l'abbiamo già assegnata: uno spacco tanto vertiginoso come quello dell'abito rosa di Lorella Boccia non l'avevamo ancora mai visto sul Blue Carpet del GFF. E si sarà stato un motivo...

E vi lasciamo con una carrellata di ospiti del GFF 2014. Al prossimo anno.


Giffoni 2014, outfit donna

Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donna Giffoni 2014, outfit donnaGiffoni 2014, outfit donnaGiffoni 2014, outfit donnaGiffoni 2014, outfit donna
Giffoni 2014, outfit donna

  • shares
  • Mail