London Fashion Week, gli anni 60 e 70 per la primavera-estate 2015 di House of Holland

House of Holland ci presenta la sua collezione di moda femminile per la primavera-estate 2015 alla London Fashion Week, portando in scena look tipicamente anni 60 e 70 e tantissimi colori vivaci e vitaminici.

House of Holland, in occasione della sua sfilata di Londra dedicata alla moda femminile per la primavera-estate 2015, usa una macchina del tempo, per portarci indietro direttamente negli anni Sessanta e anni Settanta: sembra proprio di essere nella Londra di quei tempi e non in una passerella contemporanea, grazie ai look con stampe floreali e ai design dei mini abiti che lo stilista propone ad una platea ricca di nomi illustri. Ad assistere allo show, infatti, Alea Chung, Pixie Geldof, Nicola Roberts e Rita Ora.

Gli abiti ci propongono uno stile vitaminico, che prende ispirazione proprio dagli anni della contestazione, dei figli dei fiori, delle piccole e grandi rivoluzioni, compiute anche nel campo della moda: le modelle, allora, indossano miniabiti a trapezio, gonne con stampe floreali, pantaloni e magliette larghe con stampe optical da tonalità vitaminiche. Ma i capi di abbigliamento si illuminano anche di frange, paillettes e fiori applicati un po' ovunque.

I colori? Quelli più intensi e allegri, come il giallo acido, il rosa non troppo intenso e anche il mandarino, una tonalità di arancione che abbiamo già visto in altre passerelle e che, con tutta probabilità, diventerà proprio la nuance must have della primavera-estate 2015.

Tra gli accessori notiamo splendide borse a mano, con stampe floreali, che possono diventare preziosi alleati di look dallo stile retrò e allegro. Uno stile perfetto per celebrare la primavera-estate 2015.

House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week

House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week
House of Holland primavera-estate 2015 London Fashion Week

Ci piace

Ci piace molto lo stile anni Sessanta e anni Settanta proposto in passerella, soprattutto per i colori vitaminici e per le stampe allegre, che subito ci fanno venire in mente la stagione calda alla quale la linea si riferisce. Deliziosi gli abiti a trapezio, le minigonne, i tailleur con stampe e soprattutto le borse, che ci propongono gli stessi motivi dei look indossati dalle modelle.

Non ci piace

Non mi piace molto il mix di stampe diverse, anche perché spesso queste soluzioni sono belle indossate in passerella dalle modelle (o da Olivia Palermo, bravissima in questo campo), ma per noi comuni mortali il risultato non è spesso quello atteso.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail