Seguici su

Stilisti

Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti

Maison Martin Margiela non spezza la propria tradizione anti-fashion, e per la primavera estate 2015 propone uno stile vestimentario che segue le proprie regole fatte di di contrasti, trasformazioni e patchwork.

Maison Martin Margiela non si smentisce neanche questa volta, con una collezione primavera estate 2015 che mette in scena l’unicità dello stile proprio della casa di moda.

La collezione MM6, la seconda linea del brand, è stata presentata alla New York Fashion Week. Fruibile e popolare, questa si era comunque rivelata coerente alla natura del brand: inconfondibilmente sperimentale e provocatoria. Ed è così anche la linea principale, che propone alla settimana della moda di Parigi innumerevoli outfit composti da un mix and match di stampe, forme e tessuti. Contrasti e reinterpretazioni sono quindi i pilastri della sfilata che, come al solito, risulta poco in linea con i canoni della moda, dettami che Maison Martin Margiela rifugge da sempre.

Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti

 

 Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti Maison Martin Margiela alle sfilate di Parigi con una collezione PE 2015 basata sui contrasti

Ci piace

La maggior parte degli outfit della collezione è da ammirare per sartorialità e concetto, non certo per l’armonia del risultato finale. Nella collezione si trova qualche outfit che nei suoi mix, sovrapposizioni e giochi di patch-work è riuscito bene. L’abito in voile trasparente con tutina bianca a pois sottostante non è male, anche se la tutina a shorts non mi piace, l’avrei preferita a coulotte. Anche l’outfit con soprabito leggerissimo in organza color pesca con le maniche e i pantaloni in cotone blu può avere un suo pubblico. Infine, qualche completo o abito asimmetrico con gonna triangolare è carino e portabile.

Non ci piace

Nell’insieme alcuni outfit risultano particolari, ma non li definirei brutti. Tra quelli che proprio non mi sono piaciuti ci sono gli abiti lunghi in tessuto stretch che mostrano la biancheria intima sottostante e l’outfit con sovrapposizioni di gonna e pantaloni bianchi con stampa a fiori rosa. Inoltre, non mi piace per nulla l’allacciatura delle gonne (se gonne sono) che si avvolgono sul corpo: quei lacci danno una sensazione di provvisorio ed improvvisato.

Leggi anche

orologio di lusso orologio di lusso
Accessori7 ore ago

Orologio di Lusso: in che occasioni regalarlo

La diffusione di device che segnano l’ora, dal cellulare alla sveglia digitale fino alla smart tv, sembrava aver reso superfluo...

Skincare, pulizia pelle Skincare, pulizia pelle
Beauty10 ore ago

Cosmetici naturali: la scelta consapevole per una pelle radiosa

Negli ultimi anni, l’attenzione verso i cosmetici naturali è cresciuta esponenzialmente. Sono sempre di più i consumatori e le consumatrici...

moda sostenibile moda sostenibile
Fashion news5 giorni ago

Eco-fashion: come essere stilosi e sostenibili

Ecco qualche consiglio per essere stilosi e sostenibili allo stesso tempo. Negli ultimi anni, l’interesse per la moda sostenibile è...

donna a un colloquio di lavoro donna a un colloquio di lavoro
Fashion news2 settimane ago

Come vestirsi per impressionare: guida allo stile per colloqui e riunioni

Ecco qualche consiglio per vestirsi quando bisogna presentarsi ad un colloquio o ad una riunione. L’abbigliamento è un aspetto fondamentale...

Illuminazione giardino Illuminazione giardino
Accessori3 settimane ago

Illuminare il giardino con i led: consigli e idee

Le lampade a Led da esterno sono una delle soluzioni migliori per illuminare i giardini poiché offrono possibilità illimitate di...

fare upcycling fare upcycling
Fashion news3 settimane ago

Upcycling: rivoluzionare il proprio guardaroba con la moda sostenibile

L’upcycling è una pratica che sta rivoluzionando il mondo della moda sostenibile. Ecco cos’è. Negli ultimi anni, sempre più persone...

modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda
Fashion news4 settimane ago

Fashion for all: inclusività e diversità nel mondo della moda

Scopriamo come il valore dell’inclusività e della diversità stanno influenzando il mondo della moda. La moda è un settore che...

Donna capelli mani in testa Donna capelli mani in testa
Beauty1 mese ago

Come combattere i danni da calore sui capelli

Cosa vuol dire avere i “capelli danneggiati”? Il danno ai capelli si riferisce alla rottura fisica o chimica delle strutture...

Grace Kelly Grace Kelly
Fashion news1 mese ago

Icone di stile del cinema: lezioni di moda dai film

Ecco alcune delle icone di stile più famose del mondo del cinema. Il cinema ha sempre avuto un grande impatto...

Trekking in montagna Trekking in montagna
Fashion news1 mese ago

Soggiorni estivi nelle zone vacanze dell’Alto Adige

Tutti coloro che amano le vacanze nelle zone montane hanno sicuramente preso in considerazione un soggiorno nel territorio dell’Alto Adige,...

tecnica del layering tecnica del layering
Fashion news1 mese ago

Guida al layering: tecniche per un look multistrato perfetto

Oggi capiamo cos’è il layering e come farlo nel modo corretto. Il layering è una tecnica di abbigliamento che consiste...

fashion show fashion show
Fashion news2 mesi ago

Fashion week insider: highlights e must-have dalle ultime sfilate

Ecco alcuni dei momenti salienti e i must-have delle ultime sfilate di moda. Le settimane della moda sono eventi molto...