Quando la moda si fa etica: gli stilisti e i brand più eco-friendly del momento

Dalle collezioni realizzate con materiali riciclati alle lavorazioni a umpatto zero: ecco i nomi di chi si adopera per una moda ecologica.

E' una richiesta sempre più pressante che la maggior parte degli stilisti e dei brand più famosi non hanno esitato a raccogliere: la moda deve farsi più ecologica.L'esigenza di utilizzare materie prime naturali o materiali riciclati ma anche il dovere di utilizzare processi di lavorazione industriale più rispettosi dell'ambiente sono sfide che molti stilisti e brand non hanno esitato a raccogliere.

Nel 2014 ogni griffe dovrebbe sviluppare una coscienza etica, lo chiede il pianeta ma anche i consumatori. La strada da percorrere è ancora lunga ma ci sono molti stilisti e brand che hanno intrapreso importanti iniziative in campo etico, ecco i più celebri.


Stella Mc Cartney


Stella McCartney Spring 2015 Presentation and Party In Tokyo

Stella McCartney è sicuramente la stilista eco-friendly per eccellenza. La fashion designer britannica, figlia dell'ex Beatle Paul, è vegana e ambientalista  - come la compianta mamma Linda -- e le sue collezioni rispecchiano ciò in cui crede. Nelle sue linee  di moda non troverete, infatti, la pelle: anche  la celebre it bag Falabella è realizzzata in materiali ecologici trattati con lavorazioni molto particolari.

Giorgio Armani


Giorgio Armani Prive : Front Row - Paris Fashion Week - Haute Couture S/S 2014

Re Giorgio npn poteva assolutamente masncare tra i designer che hanno sviluppato una coscienza ecologica. Armani, infatti, ha proposto nel corso della sua lunga carriera molti capi di abbigliamento realizzati in canapa, cotone ecologico e poliestere riciclato.

Ilaria Venturini Fendi


2012 International Herald Tribune's Luxury Business Conference - Day 2

La stilista Ilaria Venturini Fendi, uno dei membri della famiglia chhe ha fondato la maison, non solo propone delle linee di accessori realizzate con materiali riciclati ma ha dato vita al Carmins Campus, un'iniziativa per incentivare le imprenditrici nei paesi in via di sviluppo.

Le iniziative e le linee ecologiche di H&M


H&M And Vogue NY Fashion Week Panel Discussion With Kate Mara And Johnny Wujek

Il brand di moda low cost è da seempre in prima linea per la salvaguardia dell'ambiente. H&M realizza con successo capsule collection realizzate con materiali riciclati - la più celebre è la Conscious Collection - e da vita  ad iniziative che coinvolgono i clienti nel riciclo degli aabiti usati. Un impegno davvero costante.

Yamamay e Max Mara si fanno green


Yamamay Fashion Show - Runway - MFW F/W 2013

Ci sono poi i brand che, periodicamente, danno vita a linee ecologiche. E' il caso di Yamamay e Max Mara che hanno entrambi commercializzato delle linee di moda  eco-friendly. Trattandosi di un impegno sporadico, almeno per il momento, è più probsbile si tratti di mosse di maeketing piuttosto che di impegno concreto ma appreziamo lo sforzo.

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail