Dalla lana alla seta, i tessuti naturali migliori contro il freddo

Vestire caldi e sentirsi bene. Quali sono i filati naturali ed ecologici più adatti per affrontare l’inverno? Ecco i materiali migliori per combattere il freddo.

Stringersi in un caldo maglione, in inverno, non è solo una necessità ma anche una coccola. Quali sono i tessuti più caldi? Sicuramente la lana è il materiale più indicato. Ce ne sono di diverse qualità, alcune più pregiate e altre meno. La lana merinos, prodotta con il manto delle pecore merino, è forse la più comune. È eccellente e potete stare sicure di non patire freddo.

Sono molto più voluminose e morbidose, l’angora e il mohair, caratterizzate da una leggera peluria effetto piumino. Questi due tipi di lana piacciono moltissimo ai bambini e sono leggermente più leggere della merinos. L’angora, inoltre, deriva dal pelo del coniglio, mentre il mohair dal pelo della capra d’angora. Difficilmente si utilizzano questi filati al 100 percento, ma se ne aggiunge un 10/20 percento alla lana merinos.

lana

Come resistere al cachemire, la lana più morbida e leggera (non in senso di calore ma proprio di peso del materiale). Il cashmere si produce con il sottopelo o duvet delle capre Kel. Anche in questo caso si tende a mettere solo una piccola percentuale di cachemire, perché estremamente costoso. Comunque se avete la fortuna di poter indossare un capo 100 percento noterete la differenza.

Lambswool è una lana morbida e delicata che si ottiene dal pelo di agnello ed è la più indicata a essere mixata con il cachemire. C’è poi la vigogna, che si realizza con i peli di camelidi ed è stata utilizzata per primi dagli Inca. È in assoluto la fibra più raffinata al mondo, non a caso aziende importati come Loro Piana investono in Argentina per assicurarsi questo filato.

In inverno, oltre alla lana, è indicata anche la seta, l’unica fibra animale, prodotta da insetti. Si tratta di un filamento di bava che il bacco secerne intorno a sé in più strati. È molto più calda di quanto non si possa immaginare, soprattutto se paragonata al cotone.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail