L'uomo Ferragamo incontra A$AP Rocky: l' eleganza del brand sposa oggi l'hip-hop

Cento anni sono passati dalla fondazione di un marchio prestigioso come Ferragamo. Un evento celebrato con una serie di filmati e album fotografici (Man's story) dove trionfano quattro uomini speciali che hanno saputo imporsi e sedurre il pubblico con uno stile mozzafiato. Tra tutti spicca A$AP Rocky, indiscusso principe dell’hip hop.

A$AP Rocky per Ferragamo uomo

A$AP Rocky per Ferragamo uomo
A$AP Rocky per Ferragamo uomo
A$AP Rocky per Ferragamo uomo
A$AP Rocky per Ferragamo uomo
A$AP Rocky per Ferragamo uomo

Eccoci giunti anche all’attesissimo centenario di Ferragamo. Una data importante per il marchio italiano che nel corso dei decenni ha conquistato il mondo, sedotto le star d’oltreoceano, scintillato sui red carpet dei cinque continenti. È dunque pacifico e naturale che per un evento di tale importanza Ferragamo abbia fatto le cose in grande, affidandosi ad un volto celeberrimo della musica americana come l’inquieto A$AP Rocky, principe del hip-hop (la sua "Live. Love." nel 2011 raggiunse in un batter di baleno il primo posto della classifiche statunitensi). Principe dell’ hip hop ma anche indiscusso paragone di stile. Una nomea conquistata sul campo, in quella Harlem mossa e variegata in cui l’artista è nato e cresciuto.

Uno stile tuttavia non certo uniforme, ma piuttosto articolato, un chiaroscuro che punta anche (ma non solo, visto mise spesso sopra le righe) sulla sartorialità, il taglio impeccabile e la linea che sa apparire, se è il caso, miracolosa. Un tocco il suo a tratti chic, chiamiamolo pure così (sottolineato anche dalla celebre copertina di L’Uomo Vogue), che ha rivoluzionato (almeno dal punto di vista estetico) il mondo dell’hip-hop.

A$AP Rocky per Ferragamo uomo

Certamente (e qui suppongo concordiamo tutti, amanti e detrattori) le immagini di Ferragamo ci offrono figura e silhouette di un A$AP Rocky particolarmente sofisticato e dandy. Rarefatto ed inappuntabile. Per il futuro e ciò che verrà rimaniamo invece in benevole attesa.

Via | Salvatore Ferragamo

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail