L' uomo di Cerruti 1881 per la primavera estate 2015 punta su una ricercata semplicità

Torna anche per la primavera estate 2015 la semplicità ricercata di Cerruti 1881. Un’ eleganza fatta di tagli mirabili, tessuti di finissima qualità e colori che variano, a passo leggero, quasi di danza, dal blu oltremare al grigio perla.

Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015

Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015
Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015
Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015
Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015
Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015
Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015

Da sempre- così almeno ci sembra di ricordare - Cerruti 1881 vive di una eleganza soft, cadenzata da una concezione equilibrata del guardaroba maschile, dove gli eccessi, spesso solo di maniera, vengono tassativamente messi all’ indice, ignorati con patrizia indifferenza. Per la primavera estate 2015 il suo uomo si propone, puntando su un line-up in cui questa volta tessuti e tagli parlano da soli. Non hanno bisogno di parole e presentazioni.

Una semplicità ricercata, fatta di blu dalle mosse tonalità, di grigi pacati, di colori chiari che transitano dal bianco al nocciola, sfiorando nel loro instancabile andirivieni la preziosa sfumatura créme .

Cerruti 1881 uomo primavera estate 2015

Ci piace

Il fascino irresistibile della semplicità, dove l’eleganza è di casa e l’ occhio coglie la bellezza di una stoffa, di una linea immacolata, di un piccolo dettaglio che seduce a prima vista come un inatteso colpo di fulmine.

Non ci piace

L’ ensemble corto non è mai stato nelle nostre corde, anzi ne notiamo ogni volta la mancanza di grazia, di proporzioni che inevitabilmente saltano, smarrendosi per la strada. Cerruti a quanto sembra non ha saputo resistere alla tentazione di giacca e shorts e pur facendo sicuramente del suo meglio, non ci sentiamo in nessun modo di applaudirlo.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail