Roberto Cavalli vende a Clessidra: firmato l'accordo ufficiale

La trattativa si è finalmente conclusa e la notizia è ora ufficiale: Roberto Cavalli ha venduto la sua casa di moda a Clessidra, il fondo di private equity.

roberto cavalli

Roberto Cavalli ha venduto la sua maison a Clessidra, un fondo di private equity. È una notizia che avevamo già anticipato nelle fashion news di dicembre e ora il cambio di proprietà è diventato ufficiale. A darne notizia è stata proprio Clessidra, diffondendo un nota alla stampa.

Sono molto soddisfatto di aver portato a termine questa operazione con un partner italiano che sono convinto saprà valorizzare al meglio quanto ho costruito in una vita. L’apporto finanziario, gestionale e umano che Clessidra garantirà alla mia azienda consentirà lo sviluppo per affrontare e vincere le sfide che il mercato del lusso in continua evoluzione impone.

Ha commentato Cavalli. Clessidra è stato fondato dall’ex amministratore delegato di Fininvest Claudio Sposito e il vice presidente vicario Francesco Trapani, il manager che per più di 25 anni è stato azionista e amministratore delegato del gruppo Bulgari. Trapani sarà il presidente della maison, mentre l’amministratore delegato sarà Roberto Semerari, attuale president di Coty, multinazionale della profumeria quotata a New York. Resta invariata la direzione creativa: da novembre è tornato alla guida di Cavalli lo stilista Peter Dundas.

Clessidra con questo accordo si ritrova a doversi occupare della linea Roberto Cavalli, il ma anche Just Cavalli, la Cavalli Class e la collezione dedicata ai più piccoli Roberto Cavalli Junior. Ci sono poi gli accessori (borse, occhiali, orologi, scarpe, profumi e gioielleria) e la “Home Collection. A questo si aggiungono i Cavalli Club e i Cavalli Caffè.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail