Francisco Costa e Italo Zucchelli lasciano Calvin Klein, potrebbe arrivare Raf Simons

Cambio al vertice di Calvin Klein che saluta i suoi due stilisti Francisco Costa e Italo Zucchelli. Chi arriverà?

Sono arrivate all’improvviso le dimissioni di Francisco Costa e Italo Zucchelli, rispettivamente al timone della linea donna e uomo di Calvin Klein Collection. La maison ha deciso di unire tutti i brand Calvin Klein sotto un'unica visione creativa per tutte le categorie di prodotto. Ciò vuol dire che due capo stilisti non servono più e che probabilmente nell’aria potrebbe arrivare una nuova e importante firma. Chi sarà?

Non c’è ancora una nomina ufficiale, ma una serie rumors di settore. Secondo i ben informati potrebbe essere la volta dell'ex creativo di Christian Dior, Raf Simons. Nel giro di pochissimi mesi le carte saranno svelate. Simons è legato da un patto di non concorrenza al gruppo Lvmh in via di scadenza. Intanto Steve Shiffman, Ceo di Calvin Klein, ha commentato:

"Questa strategia creativa segna l'inizio di un altro capitolo significativo per Calvin Klein dal ritiro di Mr. Klein. Vorrei ringraziare Francisco e Italo per il loro impegno costante nei confronti di Calvin Klein e i loro successi negli ultimi dieci anni. Entrambi hanno contribuito immensamente a rendere Calvin Klein un leader globale nel settore della moda, e lo hanno fatto con dedizione, attenzione e creatività”.
.

  • shares
  • Mail