L'abito Christian Dior di Bebe Vio per la premiere di "Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali”

Bebe Vio alla premiere del film "Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali" di Tim Burton con il suo abito Christian Dior

beatrice vio dior

Bebe Vio è una schermitrice paralimpica che negli ultimi mesi ha conquistato tutti, le sue prodezze sportive, il suo coraggio e la sua forza. Bebe ha sfoggiato un meraviglioso abito Christian Dior in occasione del red carpet del film di Tim Burton “Miss Peregrine - La casa dei ragazzi speciali”, un vestito che Maria Grazia Chiuri ha creato appositamente per lei.

Bebe è un esempio per tutti, ha sconfitto la meningite a 11 anni ma è rimasta senza braccia e gambe, questo non l’ha fermata ed ha imparato di nuovo a fare tutto, ha conquistato l’oro individuale e il bronzo a squadre alle Paralimpiadi di Rio 2016.


Squadra che vince non si cambia e dopo aver cenato con Obama alla Casa Bianca fasciata dal suo abito bianco di Dior, adesso Maria Grazia Chiuri ha creato per lei un abito da guerriera: corpetto in velluto a cuore e con inserti a rete e poi una gonna ampia con le spade dorate.


Bebe Vio ha speso belle parole per la Chiuri:

“È una persona carinissima, sensibile, poetica, quando ho visto le modelle in passerella con gli abiti ispirati alle nostre divise ho pianto. E io non sono una che si emoziona facilmente. Poi l’ho conosciuta di persona e mi è piaciuta moltissimo, è affettuosa, vulcanica, impegnatissima, ma presente e “scialla”, una specie di zia. È la seconda volta che mi aiuta coi vestiti: per Washington aveva fatto da tramite Lorenzo (Jovanotti, ndr), questa volta l’ho chiamata io. Il risultato? Be’, non mi toglierei più questo abito, anzi lo appenderei in camera, lo metterei al posto del letto. È meraviglioso. Anche se mi piacciono un sacco i vestiti, non capisco molto di moda, anzi sono imbarazzante: facile che al mattino non sapendo cosa mettere mi infili maglia- camicia-felpa tutto insieme. Ma con una guida come Maria Grazia, tutto diventa facile, meraviglioso, divertente”.

Beatrice Vio

Io la trovo meravigliosa, voi che ne pensate?

Bebe Vio

  • shares
  • Mail