La maxi bag di Balenciaga che sembra una borsa per conservare il piumone

La maxi bag di Balenciaga che ha fatto infuriare tutti...

Il mondo della moda è completamente a sé, il punto da cui partire e quello a cui ritornare è questo. È impossibile giudicare gli abiti e gli accessori fuori dal contesto della moda, in alcuni casi addirittura dell’alta moda, ci sono cose che sono belle a prescindere dal fatto che noi non potremo mai indossarle o anche semplicemente pagarle, la moda regala sogni, idee, ispirazioni, ci fa capire che si può volare con la fantasia e che non tutto deve essere convenzionale, comodo, adatto a tutti ed economico.

La moda Balenciaga è sempre stata un po’ sui generis e Nicolas Ghesquière ne è stato l’esponente più valido ed eclettico. Con la collezione primavera estate 2017, Balenciaga, ha voluto rompere un altro tabù, ovvero trasportare la vita di tutti in accessori moda e lo ha fatto con la borsa uguale a quella dell’Ikea proposta in pelle e venduta a 2000 euro e con una maxi borsa in pelle di agnello che somiglia molto (moltissimo) alle buste di plastica in cui vengono venduti i piumoni e le coperte. Balenciaga non fa niente per nascondere questa somiglianza, anzi… aggiunge persino l’etichetta obliqua e la tracolla e impreziosisce con una stampa a fiori in stile coperta della nonna.

La moda è ironia, leggerezza, provocazione, frivolezza e qualche volta anche stupidaggine, ma è un mondo a sé e non deve rendere conto a nessuno, ne rispettare le regole.

Voi che ne pensate? Vi piace la maxi bag di Balenciaga?

  • shares
  • Mail