La Primavera 2017 svela un’intrigante svolta nella storia di POP, la linea di profumi firmata da Stella McCartney. La nuova fragranza POP Bluebell è un omaggio alle donne giovani e intraprendenti che le esperienze della vita hanno reso più mature e ricche di forza interiore. Autenticità e un nuovo ideale di bellezza, uniti al costante impegno della casa di moda a trovare alternative sostenibili, sono i concetti base anche di POP Bluebell.

Se POP ha celebrato l’unicità, l’autenticità e l’avventura dove l’amicizia femminile era protagonista, POP Bluebell reinterpreta questi temi in modo più deciso e consapevole.

“L’amicizia vera e duratura crea un profondo senso di intimità, altruismo e gentilezza d’animo. La campanula è il fiore più adatto a rappresentare questi sentimenti. La sua forza delicata è nascosta nelle profondità della terra dove le radici robuste le garantiscono una fioritura perfetta”, spiega Stella McCartney.

Il viola metallizzato del flacone di POP Bluebell ricorda il colore del tramonto, momento magico per rilassarsi lontani dalla frenesia quotidiana; aspetto in netto contrasto con le note più spensierate e vibranti di POP. La donna POP Bluebell è meditativa, uno spirito libero che coltiva l’immaginazione. Sa bene che andare alla scoperta del mondo significa imparare a conoscersi meglio. E’ una donna giovane e al contempo saggia e profonda.

Famosa per il suo profumo delicato e distintivo, la campanula inglese regala nuovo equilibrio e personalità alle note dominanti della fragranza POP: tuberosa e legno di sandalo. In POP Bluebell le noti vivaci e delicate della campanula, caratterizzate da un sentore di rugiada fresca, si fondono con le note intriganti e sensuali di legno di sandalo. Una fragranza unica che combina elementi contrastanti, che evocano le diverse sfaccettature delle icone della new generation di Stella McCartney: femminili e mai fragili, irriverenti e sempre equilibrate. Giovani donne che dichiarano la loro presenza e la loro personalità senza mai imporsi.

La campanula inglese è un fiore armonioso e affascinante. In autunno, affonda le radici in profondità per garantirsi solide basi per la fioritura primaverile. Prima, sceglie l’ambiente più adatto, le impervie zone del sottobosco, per prendere possesso del terreno. Successivamente, con l’arrivo della primavera, la campanula fiorisce esprimendo tutta la sua forza in modo elegante, esuberante, unico. Come la campanula, la donna POP è ben ancorata a certi valori sebbene sia alla costante ricerca di un equilibrio. Anticonformiste, queste donne amano scegliere in modo autonomo il proprio percorso, un viaggio che amano condividere con le amicizie più fidate. Quando la loro femminilità “fiorisce” proprio come fa la campanula, si sentono forti e sicure di sé. La campanula inglese figura tra le specie a rischio d’estinzione ed è illegale raccoglierla. Per via della sua rarità, il suo profumo vivace e delicato è quasi sconosciuto nel settore olfattivo. In POP Bluebell la tecnologia biomimetica, per la prima volta applicata a questo ambito, rispetta la rarità di questo prezioso fiore. Questa innovativa tecnica fa di POP Bluebell la prima fragranza che “distilla” il vero profumo del fiore, senza modificarlo artificialmente e senza ricorrere a procedure invasive che potrebbero danneggiare la pianta o pregiudicarne la sopravvivenza.

Se il colore caratteristico di POP è il rosa acceso, POP Bluebell si tinge di viola. Ispirato al carattere audace e allo stesso tempo equilibrato della fragranza, la bottiglia e il tappo si fondono tra loro in un inedito design dalle forme minimaliste. Il tappo, che si ispira al medaglione della collezione di accessori Falabella firmata Stella McCartney, brilla di un appariscente color malva metallizzato.

POP Bluebell rappresenta un nuovo state of mind e una nuova eleganza incarnata da una generazione dinamica ed esigente. Un tributo all’amicizia e all’indipendenza, la campagna, girata nel deserto della California, ha come protagoniste quattro talenti creativi: la musicista Grimes (alias Claire Boucher), l’attrice e attivista Amandla Stenberg, l’animalista Kenya Kinski Jones e l’artista Lola Leon. Già forti da sole, lo sono ancora di più tutte insieme: donne determinate che hanno un approccio del tutto moderno e anti convenzionale alla bellezza.
È ancora il leggendario fotografo Glen Luchford, che ha già immortalato il loro primo incontro in occasione del lancio di POP, a riprendere le ragazze nel loro percorso di crescita ed evoluzione della personalità. In primo piano: il tema del cambiamento e dell’esperienza di vita.

“Le persone sono in continua evoluzione, anche POP cambia adattandosi a chi la indossa. Sono rimasta affascinata dalla forza di carattere di queste ragazze e per questo ho voluto seguirle nelle loro nuove avventure”, commenta Stella McCartney. “Il traguardo è la scoperta della loro bellezza interiore, del valore dell’esperienza e della capacità di conoscere e di conoscersi. POP Bluebell è stato creato per rappresentare questa nuova consapevolezza”.

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Fashion news Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Moschino primavera estate 2021