ASH X Filip Pagowski: l'edizione limitata di sneaker da uomo e da donna

Il lancio della capsule collection 'ASH x Filip Pagowski Special Edition' da 10 Corso Como durante la settimana della moda milanese. Scopri tutto su Fashionblog

ASH ha celebrato il lancio della tanto attesa capsule collection, disegnata dal famoso graphic artist Filip Pagowski, con un cocktail presso l'iconico concept store milanese, 10 Corso Como, durante la Fashion Week.

La capsule collection propone un’edizione limitata di sneaker da uomo e da donna, decorate con i motivi che l’artista Filip Pagowski ha disegnato in esclusiva per ASH. Svelata durante un cocktail, all’interno del concept store e con la presenza di creativi della moda come Olivier Zahm, stampa italiana e internazionale.

Immersi nello splendido contesto di 10 Corso Como, le iconiche sneaker sono state mostrate con un'installazione accattivante di monitor TV vintage che mostravano una clip di 15 secondi della capsule. Gli ospiti hanno apprezzato il DJ set di The Perseverance e, successivamente, una special performance di Mia Moretti e Margot di The Dolls.

Il lancio della capsule collection “ASH X FILIP PAGOWSKI special edition” prevista per quest’autunno, propone un’edizione limitata di sneaker da uomo e da donna, decorate con i motivi che l’artista Filip Pagowski ha disegnato in esclusiva per ASH.

Noto per le giocose figure biomorfe e le bizzarre illustrazioni, lo stile di Pagowski si sposa perfettamente con le creazioni innovative e di tendenza di ASH. La collaborazione è iniziata con alcuni modelli di sneakers tra i più rappresentativi e venduti del brand, selezionati personalmente da Pagowski come tela per le sue opere.

L’artista ha poi creato due grafiche molto diverse per la collezione: “Flame”, più briosa e giovanile, e “Tweed”, di tendenza e alla moda. Pagowski ha anche disegnato delle nuove scatole, pensate appositamente per questa edizione limitata di scarpe.

“Volevo che il risultato fosse interessante a livello visivo, ma anche sorprendente, e così ho sviluppato uno stile artistico basato sulla grafica e i colori. Mi sembrava che il concetto della grafica “Tweed” si abbinasse bene alle sneakers e mi piaceva l’idea di giocare con elementi diversi per formare un motivo a spina di pesce. Il disegno di “Flame”, invece, è molto più grafico, sui toni del bianco, il nero e il giallo, con elementi di design di dimensioni maggiori. Ricopre ogni centimetro della scarpa,” racconta Pagowski.

Più avanti verrà lanciata un’ulteriore serie di capi e accessori, tra cui t-shirt, calzini, borse e pochette,
abbinabili tra loro per dare vita a uno stile unico e personalizzato

  • shares
  • Mail