Kate Moss divina per Giorgio Armani linea autunno inverno 2019-2020

La sexy Kate Moss torna la tigre delle campagne pubblicitarie: Giorgio Armani la scrittura per dare volto alla linea autunno inverno 2019-2020

Un fascino senza tempo e senza età quello di Kate Moss, bellissima in un caschetto lungo con frangia biondo platino, eterea e forse anche un po' aliena, di sicuro inattesa nella campagna pubblicitaria Giorgio Armani per l'autunno inverno 2019-2020, a cui presta il volto.

Le modelle degli anni 90, che icone. Come lei anche Naomi Campbell, recentemente vista nella metro di New York in Valentino, per pubblicizzare le nuove borse Vring, ma anche la stessa Monica Bellucci, a cui Dolce & Gabbana proprio non sa rinunciare.

Anche Kate Moss aveva avuto la sua ribalta dopo l'addio alle passerelle, diventando volto per Burberry e il suo spirito meravigliosamente anglofono, così come per Saint Laurent. Ora però una delle dive del mood heroin chic diventa star anche per un marchio italiano, scelta per una campagna ADV firmata da Mert Alas & Marcus Piggot.

Insieme a Kate, che diventa mannequin per la collezione invernale femminile, anche i giovani modelli Daisuke Ueda e Thijs Stenneberg, che invece donano il proprio corpo per la linea maschile. Neppure a dirlo, senza scalfire minimamente l'appeal della Moss, che invece domina totalmente la scena.

La collezione è godibile, sensuale, elegante e Kate Moss ci fa fare un salto indietro nel tempo. Esattamente quando tutte volevamo essere lei negli scatti di intimo Calvin Klein. Anche adesso, che non è verde come allora, la voglia di somigliarle è ben presente, così, con quel candido sex appeal e il distacco da divina che esce fuori anche con un semplice trench beige indosso.

  • shares
  • Mail