Prada diventa eco-chic: arriva la linea di borse in plastica riciclata e reti da pesca

Si chiama Re-Nylon la nuova linea di borse a marchio Prada in plastica riciclata e reti da pesca

Prada borse renylon

Un riciclo creativo e molto glamour della plastica oceanica e non solo, quello che porta firma Prada e omonimo logo. Il marchio di moda di lusso ha infatti deciso di lanciare una linea di borse non solo eco-sostenibili, ma proprio diligenti, in quanto parte del loro ricavato andrà a sovvenzionare un progetto UNESCO sulla tutela dell'ambiente.

La collezione in questione si chiama Re-Nylon e le borse di cui è composta sono realizzate in plastica oceanica riciclata, reti da pesca e rifiuti in fibra tessile. L'azienda si sta impegnando entro il 2021 a eliminare del tutto l'uso di nylon vergine dalle sue produzioni, sostituendolo con materiale che, diversamente, andrebbe sprecato.

Prada zaino Re-Nylon

Della linea faranno parte due zaini, una borsa e un marsupio dallo stile sportivo e metropolitano, declinati in un bel blu notte con dettagli in nero carbone, compreso il logo del marchio. I prezzi al momento sono piuttosto altini, almeno delle previsioni, in quanto la forbice andrebbe dai 580 ai 1350 euro.

Prada sta tuttavia lavorando su una più felice riduzione del costo, che però l'utente finale potrebbe vedere non prima della conversione completa della produzione al nylon non vergine. Per il momento quindi la collezione Re-Nylon sarebbe non proprio per tutte le tasche.

Prada Re-nylon zainetto

Del tutto apprezzabile invece la spinta eco-fashion del marchio, che già aveva promesso collezioni senza pellicce animali a partire dal 2020 solo all'inizio di quest'anno. Ora la sostenibilità passa anche dagli accessori, con la linea Re-Nylon che fa da apripista.

Queste le parole di Lorenzo Bertelli, Responsabile Marketing e Comunicazione presso il Gruppo Prada:

Si tratta di una massiccia riduzione del nylon e di un grande impatto in termini di sostenibilità. Vogliamo fare cose non solo per ragioni di marketing, ma seriamente, su vasta scala. È l'inizio di un'era nuova per noi. Vediamo molta richiesta sul mercato. Spero che ogni concorrente decida di spostarsi verso approcci produttivi più sostenibili

Lorenzo Bertelli (Prada)

Via | Bare Fashion
Foto | Facebook - Prada

  • shares
  • Mail