Milan Fashion Week settembre 2019, lo street style del primo giorno

Come sempre la Milano Fashion Week non si compie solo sulle passerelle, ma anche in strada dove fashion blogger e influencer cercano di dare il loro meglio.

È partita la Milano Moda Donna con tante sfilate e presentazioni. Il clima afoso di oggi non è certamente stato di aiuto a un’atmosfera complessivamente sottotono. Speriamo sia solo questione del primo giorno. Come sempre gli amanti del fashion si sono radunati fuori dalle sfilate per mettersi in mostra e far vedere i più improbabili degli outfit.

Fashion blogger e influencer si sono dati battagli e probabilmente Valentino avrebbe chiuso gli occhi davanti a certi accostamenti. Noi, invece, li abbiamo ben aperti e abbiamo scoperto che questa è la stagione del cappello da cowboy da indossare su qualunque cosa, dagli abiti provenzale alle pellicce ecologiche.

Promosse anche le camicie da uomo abbinate a tacchi e cinturoni. Carrie Bradshaw ai tempi fece scuola con questa mise e oggi sono di gran rispolvero. Tra i capi anni Novanta anche la giacca colorata e doppio petto da indossare senza niente, a parte un paio di stivaloni con tacco.

E se poi volete farvi proprio notare, via libera al lamé, alle minigonne colorate, alle stratificazioni e a tutto ciò che possa far cadere l’occhio, a chi guarda. E non è per forza un complimento. Non perdete la nostra galleria fotografica, con i protagonisti di oggi della fashion week.

  • shares
  • Mail