Mondrian Hermès: la sfilata autunno inverno 2020-2021 alla Paris Fashion Week

Nadège Vanhee-Cybulski presenta la nuova sfilata Hermes autunno inverno 2020-21 alla Paris Fashion Week.

Sulla passerella della Paris Fashion Week va in scena la sfilata Hermès firmata da Nadège Vanhee-Cybulski, una collezione minimal e affascinante, in cui il colore è il protagonista assoluto. Le modelle Hermes si muovono in una selva di barre verticali che formano un labirinto, richiamato anche dalle stampe sugli abiti, che seguono lo stesso stile ispirato chiaramente a Mondrian.

La collezione Hermes autunno inverno 2020-2021 è stata presentata nel cortile della sede della Garde Républicaine e ha riscosso subito un incredibile successo. Questa volta Nadège Vanhee-Cybulski osa tanto e cambia tutto, ci sono i colori, uno stile minimal e futurista ma anche la voglia di cambiamento, di essere presente nella vita delle donne anche tutti i giorni. Una collezione che porta una ventata di aria fresca in casa Hermes.

Troviamo i colori e i dettagli ispirati allo stile equestre, ma anche tante innovazioni, come i maglioncini predisposti per i foulard, le borsette minimal chic in vari colori e i trench in tessuto impreziositi da inserti in pelle. Molto bella la scelta cromatica: si parte dal bianco e man mano si aggiungono i colori, che vengono pian piano incorporati all’interno della collezione, fino ad arrivare alle tonalità calde e terrose tipiche del brand, ma impreziosite sempre da tocchi di colore.

Hermes è sinonimo di eleganza e la troviamo anche in questa collezione che, pur essendo più viva, porta dentro di sé tutta la storia del brand francese.

Eleganza
8

Originalità
9

Tavolozza di Colori
8

Sensualità
7.5

Vestibilità e taglio
8.5
  • shares
  • Mail