Missoni festeggia la prima collezione in-house di borse

Portano la firma di Margherita Maccapani Missoni le borse destinate a diventare le IT Bag del brand, protagoniste del cocktail party che si è tenuto ieri nella boutique di via Sant'Andrea a Milano.


Margherita Maccapani Missoni

Missoni è un marchio complesso, che porta avanti la tradizione di una famiglia ricca di storia, la cultura della moda italiana e al tempo stesso è sempre in grado di rinnovarsi, restando al passo con i tempi. In questo senso Margherita Missoni rappresenta il futuro della maison. È bella, solare, raffinata e ha talento. Un mix esplosivo che saprà dare un senso di continuità al brand. Ieri, nella boutique di via Sant'Andrea a Milano, è stata presentata la prima linea di borse completamente realizzata per avere una vita propria e non sia il complemento della collezione donna.

Sono quattro modelli (i bauletti "Miss-01", le Tote bag "Miss-02" e le handbags "Miss-03" e le clutch "Miss-04"), che ogni stagione verranno proposti in diverse varianti e declinati anche in differenti colorazioni. L’obiettivo è quello di creare un simbolo di Missoni, proprio come lo sono le stampe. Aspettiamoci quindi che questi accessori siano, anche in breve tempo, delle vere e proprie It Bag. Non c’è casa di moda, ormai, che non abbia una borsa capace di lasciare un segno nella storia della moda.

Vediamo meglio nel dettaglio i modelli. Possiamo sceglie tra la Miss 01, un bauletto chic e destinato a essere la borsa della quotidianità, la Miss 02, invece, è una tote dal carattere molto forte. Poi c’è la Miss 03, una borsa a mano caratterizzate dalle geometrie tipiche Missoni e infine la Miss 04, un clutch per le occasioni importanti.

Via | MarieClaire; Missoni

Foto | tumbler

Borse Miss di Margherita Missoni
Handbag Missoni
Le nuove clutch

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail