Seguici su

Fashion news

Outfit Sanremo 2023, le pagelle delle prime due serate

Lazza

Dopo le esibizioni degli artisti in gara, vediamo look e outfit di Sanremo 2023

Dopo gli outfit di Chiara Ferragni che hanno fatto scalpore alla prima serata e le anticipazioni su brand e stilisti dei cantanti in gara, finalmente abbiamo avuto un assaggio dei look di tutti i partecipanti. Vediamo le pagelle degli outfit Sanremo 2023, da quelli che ci hanno conquistato a quelli che proprio non ci hanno convinto.

I promossi: Lazza, Rosa Chemical, Giorgia, Elodie

  • Lazza: 8/10. Il completo firmato Missoni funziona e cattura l’attenzione. Morbido, elegante, scintillante, con il suo taglio oversize rende omaggio alla natura urban del rapper rendendolo al tempo stesso perfetto per l’Ariston.
  • Giorgia: 9/10. “Volevo i pantaloni”: così ha commentato la sua scelta stilistica la cantante, che ritorna sul palco dell’Ariston 22 anni dopo la sua ultima partecipazione del 2001. La tutina blu notte scintillante, di Dior, le dona carattere e raffinatezza. Elegantissima, come sempre.
  • Elodie: 9/10. Elegantissima nel suo abito di Valentino haute couture, Elodie emana una bellezza rara. Sotto al cappotto di pelliccia indossa una tutina trasparente dall’effetto vedo-non vedo molto sensuale, ma al tempo stesso mai volgare. Promossa.
  • Rosa Chemical: 10/10. Rosa voleva shockare, e l’ha fatto. L’outfit di Moschino curato dallo stylist Simone Folli rappresenta perfettamente l’anima trasgressiva e genderfluid dell’artista torinese, rivisitata in chiave “elegante” per il Festival. Un completo giacca e cravatta molto particolare: la giacca presenta numerosi tagli impreziositi da spille, la cravatta è di pelle, sotto alla giacca il cantante a petto nudo indossa un harness di cuoio che rimanda al BDSM. Per noi è stupendo.

I look Sanremo 2023 che non ci hanno convinto

  • Ultimo: 4/10. Il look Emporio Armani non convince. Anonimo, e il gilet smanicato con tanto di ascella pelosa proprio non va.
  • Ariete: 5/10. Troppa pelle, troppi colori, troppi tagli oversize, per non parlare del medaglione a forma di cuore. Ariete da sempre ci ha abituati a uno stile streetstyle e baggy, ma il completo di Marni risulta inadatto sulle sue forme minute.
  • Levante: 5/10. Irriconoscibile con il nuovo hairstyle biondo platino, non ci convince con la mini jumpsuit in pelle firmata Etro. Per non parlare dei sandali con zeppa: imperdonabili.
  • Anna Oxa: 5/10. L’abito di Yohji Yamamoto è eccessivamente punitivo: troppo lungo, troppo pesante, troppo nero. Si poteva osare con qualche accessorio colorato in più.
  • Madame: 5/10. L’abito blazer oversize di Off-White risulta troppo squadrato e non valorizza per niente il corpo della cantante. Non azzeccata neanche la scelta degli stivali; nel complesso, look troppo rigido e troppo bianco.

Gli outfit degli altri artisti in gara a Sanremo 2023

  • Marco Mengoni: 7/10. La tuta integrale in pelle di Versace fa un po’ troppo Village People. I gioielli Tiffany stemperano un po’ il look, che nel complesso rimane un po’ cafone. Si può fare di meglio.
  • gIANMARIA: 6/10. Pantalone scuro e camicia bianca aperta, un look che non rimane impresso. E la scapezzolata è eccessiva: camicia aperta e mezza fuori dai pantaloni, sembra più un ubriaco a fine serata che un artista sul palco dell’Ariston. C’è modo e modo anche per scoprirsi.
  • Mara Sattei: 7/10. L’abito nero lungo di Armani Privè è di un’eleganza rara, e la scollatura profonda ma stretta ci piace. All’outfit, però, manca qualcosa per non essere facilmente dimenticabile; si sarebbe potuto osare con gioielli e punti luce.
  • Cugini di Campagna: 8/10. Paillettes, brillantini, zeppe: siamo tornati negli anni ’80. Ci piace la scelta di rendere omaggio ai look iconici che li hanno resi famosi.
  • Mr Rain: 6/10. Il look sfortunatamente simile a quello di Lazza, ma meno bello, fa passare Mr Rain in secondo piano. Peccato.
  • Paola e Chiara: 7/10. Dolce&Gabbana non delude: i due vestiti aderenti e lunghi fino ai piedi in argento scintillante fanno molto dance anni ’90. Da loro due non ci aspettavamo niente di più e niente di meno.
  • Tananai: 8/10. Bello il completo Gucci in velluto, scelto dallo stylist Nick Cerioni, che rende Tananai molto “bravo ragazzo”. Si poteva forse osare qualcosa di più.

Il vincitore di stile a Sanremo 2023: Gianni Morandi

La sua umiltà, il sorriso, le maniere sempre pacate e gentili: non possiamo fare a meno di amare Gianni Morandi. Abbiamo adorato la scena di lui che, scopa in mano, ripulisce il palco dell’Ariston dopo la scenata di Blanco e siamo già sicuri che sarà uno dei momenti più memorabili di questo Sanremo 2023. E anche a livello di outfit, Gianni non delude e conquista tutti con i completi elegantissimi e originali, con un tocco retrò, firmati Giorgio Armani.

Leggi anche

moda sostenibile moda sostenibile
Fashion news4 giorni ago

Eco-fashion: come essere stilosi e sostenibili

Ecco qualche consiglio per essere stilosi e sostenibili allo stesso tempo. Negli ultimi anni, l’interesse per la moda sostenibile è...

donna a un colloquio di lavoro donna a un colloquio di lavoro
Fashion news2 settimane ago

Come vestirsi per impressionare: guida allo stile per colloqui e riunioni

Ecco qualche consiglio per vestirsi quando bisogna presentarsi ad un colloquio o ad una riunione. L’abbigliamento è un aspetto fondamentale...

Illuminazione giardino Illuminazione giardino
Accessori2 settimane ago

Illuminare il giardino con i led: consigli e idee

Le lampade a Led da esterno sono una delle soluzioni migliori per illuminare i giardini poiché offrono possibilità illimitate di...

fare upcycling fare upcycling
Fashion news3 settimane ago

Upcycling: rivoluzionare il proprio guardaroba con la moda sostenibile

L’upcycling è una pratica che sta rivoluzionando il mondo della moda sostenibile. Ecco cos’è. Negli ultimi anni, sempre più persone...

modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda modelle in intimo, inclusività nel mondo della moda
Fashion news4 settimane ago

Fashion for all: inclusività e diversità nel mondo della moda

Scopriamo come il valore dell’inclusività e della diversità stanno influenzando il mondo della moda. La moda è un settore che...

Donna capelli mani in testa Donna capelli mani in testa
Beauty1 mese ago

Come combattere i danni da calore sui capelli

Cosa vuol dire avere i “capelli danneggiati”? Il danno ai capelli si riferisce alla rottura fisica o chimica delle strutture...

Grace Kelly Grace Kelly
Fashion news1 mese ago

Icone di stile del cinema: lezioni di moda dai film

Ecco alcune delle icone di stile più famose del mondo del cinema. Il cinema ha sempre avuto un grande impatto...

Trekking in montagna Trekking in montagna
Fashion news1 mese ago

Soggiorni estivi nelle zone vacanze dell’Alto Adige

Tutti coloro che amano le vacanze nelle zone montane hanno sicuramente preso in considerazione un soggiorno nel territorio dell’Alto Adige,...

tecnica del layering tecnica del layering
Fashion news1 mese ago

Guida al layering: tecniche per un look multistrato perfetto

Oggi capiamo cos’è il layering e come farlo nel modo corretto. Il layering è una tecnica di abbigliamento che consiste...

fashion show fashion show
Fashion news2 mesi ago

Fashion week insider: highlights e must-have dalle ultime sfilate

Ecco alcuni dei momenti salienti e i must-have delle ultime sfilate di moda. Le settimane della moda sono eventi molto...

sneakers bianche scarpe sneakers bianche scarpe
Fashion news2 mesi ago

Sneaker culture: edizioni limitate e collaborazioni epiche

Oggi esploriamo l’evoluzione della concezione delle sneakers! La cultura delle sneaker è diventata un fenomeno globale che coinvolge appassionati di...

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news2 mesi ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...