Seguici su

Fashion news

Outfit Sanremo 2023, le pagelle delle prime due serate

Lazza

Dopo le esibizioni degli artisti in gara, vediamo look e outfit di Sanremo 2023

Dopo gli outfit di Chiara Ferragni che hanno fatto scalpore alla prima serata e le anticipazioni su brand e stilisti dei cantanti in gara, finalmente abbiamo avuto un assaggio dei look di tutti i partecipanti. Vediamo le pagelle degli outfit Sanremo 2023, da quelli che ci hanno conquistato a quelli che proprio non ci hanno convinto.

I promossi: Lazza, Rosa Chemical, Giorgia, Elodie

  • Lazza: 8/10. Il completo firmato Missoni funziona e cattura l’attenzione. Morbido, elegante, scintillante, con il suo taglio oversize rende omaggio alla natura urban del rapper rendendolo al tempo stesso perfetto per l’Ariston.
  • Giorgia: 9/10. “Volevo i pantaloni”: così ha commentato la sua scelta stilistica la cantante, che ritorna sul palco dell’Ariston 22 anni dopo la sua ultima partecipazione del 2001. La tutina blu notte scintillante, di Dior, le dona carattere e raffinatezza. Elegantissima, come sempre.
  • Elodie: 9/10. Elegantissima nel suo abito di Valentino haute couture, Elodie emana una bellezza rara. Sotto al cappotto di pelliccia indossa una tutina trasparente dall’effetto vedo-non vedo molto sensuale, ma al tempo stesso mai volgare. Promossa.
  • Rosa Chemical: 10/10. Rosa voleva shockare, e l’ha fatto. L’outfit di Moschino curato dallo stylist Simone Folli rappresenta perfettamente l’anima trasgressiva e genderfluid dell’artista torinese, rivisitata in chiave “elegante” per il Festival. Un completo giacca e cravatta molto particolare: la giacca presenta numerosi tagli impreziositi da spille, la cravatta è di pelle, sotto alla giacca il cantante a petto nudo indossa un harness di cuoio che rimanda al BDSM. Per noi è stupendo.

I look Sanremo 2023 che non ci hanno convinto

  • Ultimo: 4/10. Il look Emporio Armani non convince. Anonimo, e il gilet smanicato con tanto di ascella pelosa proprio non va.
  • Ariete: 5/10. Troppa pelle, troppi colori, troppi tagli oversize, per non parlare del medaglione a forma di cuore. Ariete da sempre ci ha abituati a uno stile streetstyle e baggy, ma il completo di Marni risulta inadatto sulle sue forme minute.
  • Levante: 5/10. Irriconoscibile con il nuovo hairstyle biondo platino, non ci convince con la mini jumpsuit in pelle firmata Etro. Per non parlare dei sandali con zeppa: imperdonabili.
  • Anna Oxa: 5/10. L’abito di Yohji Yamamoto è eccessivamente punitivo: troppo lungo, troppo pesante, troppo nero. Si poteva osare con qualche accessorio colorato in più.
  • Madame: 5/10. L’abito blazer oversize di Off-White risulta troppo squadrato e non valorizza per niente il corpo della cantante. Non azzeccata neanche la scelta degli stivali; nel complesso, look troppo rigido e troppo bianco.

Gli outfit degli altri artisti in gara a Sanremo 2023

  • Marco Mengoni: 7/10. La tuta integrale in pelle di Versace fa un po’ troppo Village People. I gioielli Tiffany stemperano un po’ il look, che nel complesso rimane un po’ cafone. Si può fare di meglio.
  • gIANMARIA: 6/10. Pantalone scuro e camicia bianca aperta, un look che non rimane impresso. E la scapezzolata è eccessiva: camicia aperta e mezza fuori dai pantaloni, sembra più un ubriaco a fine serata che un artista sul palco dell’Ariston. C’è modo e modo anche per scoprirsi.
  • Mara Sattei: 7/10. L’abito nero lungo di Armani Privè è di un’eleganza rara, e la scollatura profonda ma stretta ci piace. All’outfit, però, manca qualcosa per non essere facilmente dimenticabile; si sarebbe potuto osare con gioielli e punti luce.
  • Cugini di Campagna: 8/10. Paillettes, brillantini, zeppe: siamo tornati negli anni ’80. Ci piace la scelta di rendere omaggio ai look iconici che li hanno resi famosi.
  • Mr Rain: 6/10. Il look sfortunatamente simile a quello di Lazza, ma meno bello, fa passare Mr Rain in secondo piano. Peccato.
  • Paola e Chiara: 7/10. Dolce&Gabbana non delude: i due vestiti aderenti e lunghi fino ai piedi in argento scintillante fanno molto dance anni ’90. Da loro due non ci aspettavamo niente di più e niente di meno.
  • Tananai: 8/10. Bello il completo Gucci in velluto, scelto dallo stylist Nick Cerioni, che rende Tananai molto “bravo ragazzo”. Si poteva forse osare qualcosa di più.

Il vincitore di stile a Sanremo 2023: Gianni Morandi

La sua umiltà, il sorriso, le maniere sempre pacate e gentili: non possiamo fare a meno di amare Gianni Morandi. Abbiamo adorato la scena di lui che, scopa in mano, ripulisce il palco dell’Ariston dopo la scenata di Blanco e siamo già sicuri che sarà uno dei momenti più memorabili di questo Sanremo 2023. E anche a livello di outfit, Gianni non delude e conquista tutti con i completi elegantissimi e originali, con un tocco retrò, firmati Giorgio Armani.

Leggi anche

pacchi regalo sotto l'albero pacchi regalo sotto l'albero
Abbigliamento1 settimana ago

Pigiami natalizi, una tradizione che non tramonta

I pigiami a tema natalizio sono molto più di un semplice capo d’abbigliamento, anzi possono essere definiti, senza il rischio...

Maglie di lana Maglie di lana
Abbigliamento3 settimane ago

Alta Qualità e Filati Naturali per una Slow Fashion

La moda è una forma di espressione, di creatività, di bellezza. Tuttavia l’industria della moda è molto inquinante e tutt’altro...

Giornata mondiale dei blogger Giornata mondiale dei blogger
Brand e Case di moda4 settimane ago

I 5 step fondamentali per promuovere la propria azienda (nel fashion e non solo)

Oggi come oggi, chi vuole aprire un’azienda deve considerare lo sforzo necessario alla promozione. Passano gli anni, si susseguono le...

Ragazza con tshirt bianca Ragazza con tshirt bianca
Abbigliamento1 mese ago

T-shirt personalizzate: un omaggio promozionale efficace ed economico

Per qualsiasi azienda che desideri sviluppare il business e acquisire contatti utili per incrementare le vendite, la diffusione del brand attraverso attività...

coppia felice che sorride coppia felice che sorride
Beauty1 mese ago

Trucchi e consigli per un sorriso sempre perfetto

Curare il proprio sorriso è essenziale non solo dal punto di vista della salute, per evitare problemi come carie e...

architettura e design architettura e design
Arte e Design2 mesi ago

Di cosa si occupa un interior designer?

L’interior designer è il professionista che trasforma gli spazi abitativi o commerciali in ambienti funzionali e esteticamente gradevoli attraverso un...

Gravidanza, scelta dei vestiti Gravidanza, scelta dei vestiti
Abbigliamento2 mesi ago

Tendenze moda bambino 2023: tutti i look che non devi perderti

La moda bambino di quest’anno sfoggia una miscela di stampe audaci, comfort sportivo e sostenibilità ecologica. Con brand di riferimento...

Olio di ricino per ciglia Olio di ricino per ciglia
Beauty2 mesi ago

Eyecare: come prendersi cura della salute dei propri occhi

Gli occhi sono la parte più significativa del nostro viso. Attraverso gli occhi e la loro espressione possiamo comunicare senza...

Foulard di seta Foulard di seta
Accessori3 mesi ago

Foulard in seta: tutti i suggerimenti per indossarlo con stile

Il foulard in seta rientra nel novero degli accessori irrinunciabili nell’armadio di ogni donna. Si tratta infatti di un accessorio...

Olio essenziale sui capelli Olio essenziale sui capelli
Beauty3 mesi ago

Capelli radiosi con prodotti all’acido ialuronico

Risplendi con capelli sani e idratati grazie ai prodotti con acido ialuronico. Scopri i trattamenti migliori per una chioma radiosa...

modella moda vintage 2023 modella moda vintage 2023
Accessori3 mesi ago

Occhiali da sole e da vista – miglior prezzo

Indossare un paio di occhiali da sole e da vista significa migliorare la visione e proteggere gli occhi dai dannosi...

A lezione da Kate Middleton su come avere uno stile elegante e casual chic A lezione da Kate Middleton su come avere uno stile elegante e casual chic
Fashion news3 mesi ago

A lezione da Kate Middleton su come avere uno stile elegante e casual chic

Chic ed elegante ma con sobrietà: da Kate Middleton c’è solo da imparare e copiare i suoi look dalle mille...