Seguici su

Fashion news

Valentino dice addio alle pellicce e sposa la filosofia fur-free

Valentino dice addio alle pellicce e sceglie la strada della sostenibilità, da ora in poi non saranno più impiegate

valentino

Valentino dice addio alle pellicce, a partire dal 2022 la griffe italiana non userà più la pelliccia nelle sue collezioni. Una decisione giusta e corretta e che noi sposiamo a braccia aperte. Finalmente (è proprio il caso di dirlo) anche Valentino sceglie di seguire una via più etica, senza utilizzare la pelliccia degli animali.

Valentino e l’addio alle pellicce

https://www.instagram.com/p/CPG1vJ6p9d4/?utm_source=ig_web_copy_link

Fino a venti/trent’anni fa la pelliccia era uno status symbol, era un sinonimo di ricchezza e la si portava con orgoglio. Pian piano però varie associazioni ci hanno aiutato ad aprire gli occhi, svelando e raccontato quello che c’è dietro a una pelliccia.

La maggior parte delle case di moda hanno continuato a fare uso della pelliccia e solo da qualche anno a questa parte, in tante, hanno scelto di dirgli addio. Finalmente lo fa anche Valentino. Abbandonare un prodotto che per decenni è stato il prototipo del lusso e dell’esclusività è difficile, ma il mondo cambia e dobbiamo farlo anche noi.

L’ultima collezione Valentino nella quale vedremo le pellicce sarà la Fall Winter 2021 2022. L’azienda di pellicce Valentino Polar concluderà la produttività a fine del 2021, e si chiuderà un capitolo.

Il ceo di Valentino, Jacopo Venturini, ha spiegato:

“Maison de Couture per noi significa creatività, unicità, intimità e mindset inclusivo. Il concetto fur-free è perfettamente allineato ai valori della nostra azienda. Stiamo avanzando velocemente nella ricerca di materiali differenti e in ottica di una maggiore attenzione all’ambiente per le collezioni dei prossimi anni”.

Valentino chiude anche la linea REDValentino

https://www.instagram.com/p/COaCmufnuvj/?utm_source=ig_web_copy_link

I cambiamenti non sono finiti, Valentino ha deciso di concentrare le sue risorse e di chiudere il marchio REDValentino. La linea giovane e più briosa, ma anche leggermente meno costosa, chiuderà i battenti a partire dal 2024. Abbiamo ancora qualche anno per goderci le collezioni REDValentino, nella speranza che magari la griffe scelta di tornare sui suoi passi.

Jacopo Venturini ha dichiarato:

“La visione estetica del nostro Direttore Creativo – unita allo spirito artigianale delle lavorazioni e all’eccellenza nell’esecuzione – si armonizza perfettamente con nuove tecnologie e obiettivi futuri. Gli input a cui i clienti, o i nostri Friends of the House, sono quotidianamente esposti sono tantissimi. In uno scenario del genere la concentrazione di messaggi su uno e un solo brand potrà sostenere una crescita più organica della Maison”.

Leggi anche

tecnica del layering tecnica del layering
Fashion news3 giorni ago

Guida al layering: tecniche per un look multistrato perfetto

Oggi capiamo cos’è il layering e come farlo nel modo corretto. Il layering è una tecnica di abbigliamento che consiste...

fashion show fashion show
Fashion news1 settimana ago

Fashion week insider: highlights e must-have dalle ultime sfilate

Ecco alcuni dei momenti salienti e i must-have delle ultime sfilate di moda. Le settimane della moda sono eventi molto...

sneakers bianche scarpe sneakers bianche scarpe
Fashion news2 settimane ago

Sneaker culture: edizioni limitate e collaborazioni epiche

Oggi esploriamo l’evoluzione della concezione delle sneakers! La cultura delle sneaker è diventata un fenomeno globale che coinvolge appassionati di...

donna in lingerie donna in lingerie
Fashion news3 settimane ago

Evoluzione della lingerie: storia e tendenze attuali

Da indumenti funzionali a capi di moda e seduzione, ripercorriamo la storia della lingerie. L’evoluzione della lingerie nel corso dei...

Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio Sneakers scarpe da ginnastica esposizione negozio
Brand e Case di moda4 settimane ago

Scarpe Reebok: scoprite l’ultima collezione!

Le sneakers di tendenza ridefiniscono stile e comfort, conquistando moda e sport con design innovativi. Quando si nomina Reebok, si...

Occhiali da sole Ray Ban Occhiali da sole Ray Ban
Fashion news1 mese ago

Lo stile inconfondibile Ray-Ban: gli ultimi modelli di occhiali Ray-Ban da donna

Ray-Ban è da sempre sinonimo di stile e iconicità nel mondo degli occhiali da sole. Con il suo inconfondibile design...

ragazza streetwear ragazza streetwear
Fashion news1 mese ago

Dalla strada alla passerella: l’impatto dello streetwear

Che impatto ha avuto lo streetwear sulla moda contemporanea? Vediamo la sua evoluzione. Negli ultimi anni, lo streetwear ha conquistato...

Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia Moda made in Italy, etichetta con bandiera dell'Italia
Abbigliamento1 mese ago

Maestria sartoriale del made in Italy: tra tradizione e innovazione

Il processo di produzione di un capo di abbigliamento made in Italy di lusso si snoda attraverso una pluralità di...

Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina Abiti da cerimonia Angelico coppia che cammina
Brand e Case di moda1 mese ago

Eleganza, stile e gusto contemporaneo nelle collezioni da cerimonia Angelico

Le proposte del marchio Angelico per la moda da cerimonia in occasione della bella stagione: eleganza, gusto contemporaneo e qualità...

smartwatch smartwatch
Fashion news1 mese ago

Tecno-moda: innovazioni tecnologiche che stanno cambiando il fashion

Dalla produzione alla vendita ecco come l’innovazione tecnologica sta cambiando il settore della moda. Negli ultimi anni, l’industria della moda...

Ragazze in spiaggia con costumi da bagno Ragazze in spiaggia con costumi da bagno
Accessori1 mese ago

4 tendenze di costumi da bagno che domineranno questa stagione

Con l’arrivo della stagione estiva, il panorama della moda balneare si rinnova introducendo stili audaci e innovativi. Per il 2024,...

abiti alla moda appesi abiti alla moda appesi
Fashion news1 mese ago

L’influenza della musica sulle tendenze di moda

Dagli anni ’50 ad oggi vediamo come la musica ha influenzato il mondo della moda. La moda e la musica...