Alexander Wang presenta Wally, il borsone sportivo in edizione limitata

Alexander Wang ha realizzato una nuova borsa, un borsone per fare ginnastica, in edizione limitata per un progetto promosso da Samsung Electronics Co. Ltd, che ha come scopo benefico il sostegno dei bambini dell'Art Start.


Solidarietà e design si sposano ancora una volta. Questa volta il risultato è Wally, la borsa realizzata da Alexander Wang per raccogliere fondi per l’ente benefico Art Start, impegnato a tutelare e stimolare i giovani talenti (soprattutto quello dei bambini a rischio con un’età compresa tra i 5 e i 21 anni). Questo progetto non è un’iniziativa solo dello stilista, ma si basa su un importante progetto finanziato da Samsung Electronics Co. Ltd.

Com’è Wally? La potete vedere nella fotografia in alto. È la terza a partire sinistra. È stata realizzata in pelle di agnello e ha una stampa metallica, molto interessante e che piacerà sia agli sportivi sia alle fashion victim. La Wally è nata grazie all’uso del Galaxy Note II della Samsung. Sono state rielaborate le immagini create da stilisti e fotografi, amici dello stilista.

Dove si potrà acquistare? È un’edizione limitata, quindi si può trovare sul sito internet del designer (il famoso direttore creativo di Balenciaga) e in alcune boutique di New York, Giappone, Corea, Hong Kong. Borsa da palestra è il secondo risultato della collaborazione tra Wang e Samsung per aiutare l’ Art Start.

Via | Vogue UK
Foto | Alexander Wang

  • shares
  • Mail