Scarpe assurde: Jeffrey Campbell crea un paio di zeppe con Barbie decapitate

Avete in tasca duecentosessanta dollari e proprio non sapete cosa farvene?


Tutte noi abbiamo giocato almeno una volta con le Barbie. Da bambine capitava di passare interi pomeriggi con la bambola bionda più amata nel mondo. C'è chi le faceva fare un giro sul minicamper rosa dal salotto alla cucina e chi, invece, preferiva farla sfilare. Chi scrive, invece, si inventava storie al limite del thriller con Barbie come protagonista e l'ispettore Derrick a investigare sulla misteriosa scomparsa della bambola-modella durante l'ultima sfilata superglamour. A volte le storie assumevano contorni piuttosto splatter. E la buona notizia per me è che oggi ho ufficiale certezza di non essere l'unica al mondo ad aver (avuto) tali fantasie: lo stilista Jeffrey Campbell, ad esempio, ha creato un paio di scarpe fatte con le Barbie. O meglio, con le teste decapitate delle Barbie.
Schermata 2014-07-03 alle 15.58.03

Un'idea in un certo senso geniale che non mancherà di far discutere anche le fashionblogger più devote al buon Campbell. Questo particolarissimo paio di tronchetti in camoscio rosa confetto presentano una vertiginosa zeppa trasparente piena di teste di Barbie, come si diceva. Sempre sorridenti e bellissime, nonostante la decapitazione (e le ciocche di capelli fucsia).

Se già non vedete l'ora di poterle calzare, abbiamo una buona e una cattiva notizia per voi. Quella buona è che le bizzarre scarpe in questione le potete trovare sul sito di e-commerce Modcloth. La cattiva, invece, è che in questo momento risultano fuori catalogo perché sono stati venduti tutti i modelli disponibili, nonostante il modicissimo prezzo di 265 dollari. Oppure perché lo store online si è accorto di aver fatto un passo falso. Strano, con delle scarpe così sembrava davvero impossibile. Forse.

  • shares
  • Mail