Impara il francese con la modella Camille Rowe (Video)

Il divertente video girato dai creativi di Pensacola per i-D mostra la più giovane degli angeli di Victoria's Secret nel ruolo inedito di insegnante di francese. A modo suo, naturalmente.

Avete già assimilato i gesti tipici italiani con i modelli di Dolce & Gabbana? Bene, è ora di mettersi sotto e studiare un po' di francese con la supervisione di Camille Rowe, modella d'Oltralpe tra gli angeli di Victoria's Secret e una delle nuove bionde della moda mondiale: la giovane Camille è infatti protagonista del divertentissimo video girato per i-D dai creativi spagnoli di Pensacola per il progetto "Model Mother Tongue", che si prefigge di far imparare alcune frasi chiave delle lingue straniere delle modelle più famose. I creativi sono gli stessi del celebre video "Come pronunciare i nomi degli stilisti".

Con Camille Rowe la scena si è spostata a Parigi, rendendo omaggio a tutti gli stereotipi più comuni dei Francesi su cui scherzare. La modella francese si è ben prestata a divertirsi, sfoggiando alcuni look e gesti tipicamente da signorina d'Oltralpe: occhialoni scuri su broncio perenne, abitini corti con scarpe basse, camicie con papillon finto androgino. I look sono stati selezionati dalle collezioni dei più celebri stilisti francesi quali Saint Laurent e Petit Bateau, con incursioni di Rag&Bone e Stella McCartney.

Gli stereotipi tanto amati insegnati da Camille Rowe? Innanzitutto, la lingua francese è sensuale. Poi naturalmente ci sono le domande chiave come "i posti dove andare a ballare a Parigi" oppure le frasi esistenzialiste "Oggi mi sento tanto Simone de Beauvoir" seguite da altri scrittori quali Stendhal, Flaubert e Dumas. Poi arriva l'immancabile momento del cibo: c'è il pane (pain), il formaggio (fromage), le albicocche (apricot.. non sapevamo fossero solo francesi) i macaron, i cornetti (croissants)... E naturalmente, la bevanda principale di ogni francese che si rispetti:

camille-rowe-vin-rouge

Se volete imparare anche altre lingue con questi video scherzosi realizzati dalle modelle, nel progetto Model Mother Tongue trovate anche danese, russo e cinese mandarino.

  • shares
  • Mail